QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 3° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 novembre 2017

Attualità mercoledì 18 ottobre 2017 ore 17:00

Sesso in villa coi cani, doppia denuncia da Aidaa

La procura di Arezzo

Il presidente dell'associazione animalista parla di festini a luci rosse con cani come protagonisti e si rivolge a due procure

AREZZO — Festini a luci rosse con cani protagonisti in una villa di Rigutino, in provincia di Arezzo: questo è il contenuto di una denuncia che il presidente dell'Associazione italiana difesa animali ed ambiente (Aidaa) Lorenzo Croce annuncia con un comunicato stampa di aver trasmesso alle procure di Arezzo e di Reggio Emilia. Quest'ultima sede viene coinvolta da Croce che in quella provincia afferma di aver individuato la residenza del proprietario dei tre cani coinvolti.

Secondo quanto scrive Croce, l'uomo sarebbe "un cinquantenne residente nell'Appennino reggiano già noto per avere in passato prodotto filmini pornografici". 

"Le persone coinvolte a vario titolo segnalate sono 16 - sostiene Croce - e di questi una decina avrebbero avuto i rapporti sessuali con gli animali. Gli incontri sarebbero stati organizzati attraverso un sito specializzato di incontri hard individuato e segnalato alle procure". 

Croce afferma di aver "chiesto di essere sentito al più presto per poter entrare maggiormente nei dettagli. Il tutto è scaturito da una testimonianza diretta di una donna di 51 anni che ha partecipato a questi incontri senza però a suo dire aver avuto rapporti con gli animali".

Monica Nocciolini
© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità