QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 18°31° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 agosto 2016

Attualità venerdì 08 gennaio 2016 ore 19:51

Caso Piscaglia: “Guerrina non cercava uomini”

Nella nuova udienza la Corte d'Assise ha sentito i suoceri di Guerrina, nella prossima verranno sentiti i cognati del marito e altri parenti

AREZZO — Padre Graziano è arrivato in tribunale dal carcere di San Benedetto su un furgone della polizia penitenziaria.

"Guerrina non era una donna che cercava gli uomini", a dirlo Benito Alessandrini, suocero di Guerrina, padre di Mirco Alessandrini, sentito dalla Corte d'Assise durante la nuova udienza.

Insieme a Benito Alessandrini, è stata sentita anche la suocera, Giovanna Cremoni. Rispondendo alle domande del pubblico ministero Marco Dioni e degli avvocati, i due suoceri di Guerrina hanno riferito in particolare di quanto avvenne il giorno della scomparsa della donna.

La suocera ha detto che quel pomeriggio vide la nuora uscire da casa, e dopo aver salutato il marito Mirko imboccò la strada della canonica, dove allora abitava padre Graziano, che svolgeva le funzioni di vice parroco.

Padre Graziano, alla fine dell’udienza è rientrato in carcere nonostante la concessione degli arresti domiciliari, il religioso continua a resterà nel penitenziario perchè non si trova il braccialetto elettronico da applicargl.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità