QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 10°21° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 giugno 2016

Attualità lunedì 25 gennaio 2016 ore 17:26

In arrivo la “maratona” dedicata alla mobilità

Hack Toscana mobilità, da Firenze ad Arezzo 24 ore per elaborare, presentare idee e progetti innovativi sul fronte del trasporto pubblico locale

AREZZO — L'iniziativa si terrà il 30 e 31 gennaio tra Firenze ed Arezzo. I partecipanti si ritroveranno infatti a Firenze, nella stazione di Santa Maria Novella e partiranno in treno alla volta di Arezzo, dove saranno accolti al Campus del Pionta, sede aretina dell'Università di Siena.

L'iniziativa è stata presentata dagli assessori regionali all'innovazione Vittorio Bugli e ai trasporti Vincenzo Ceccarelli che hanno spiegato come l'evento rappresenti il primo 'hackathon' dedicato al mondo del tpl, varato dalla Regione in collaborazione con Trenitalia, l'Università di Siena e Fondazione Sistema Toscana e gestito dall'azienda specializzata Travel Appel.

Tre i temi sui quali i partecipanti saranno chiamati a lavorare:l'uso sistematico quotidiano dei trasporti; l'uso dei mezzi pubblici per spostarsi nel tempo libero; e l'uso di mezzi pubblici per un turismo slow e sostenibile.

Tre diverse giurie valuteranno le proposte e per ciascuna tematica saranno indicati un vincitore ed eventuali 'menzioni speciali'. Ciascun team vincitore riceverà dallo sponsor del proprio brief un premio dal valore di 5 mila euro spendibile per l'acquisto di materiale informatico.

"Abbiamo deciso di organizzare un Hackathon dedicato ai trasporti pubblici per dare spazio alle nuove idee, cercare nuove soluzioni che ci aiutino a costruire un trasporto pubblico più moderno e sostenibile" - ha sottolineato Ceccarelli.

Bugli invece ha spiegato che "da questi ragazzi ci aspettiamo un punto di vista nuovo, inusuale,innovativo ma anche concreto. Vogliamo che pensino da utenti, ma anche da 'costruttori' di un servizio pubblico, anche tenendo conto del fatto che le idee da loro proposte saranno vagliate da importanti aziende che operano nel settore dei trasporti e che potranno diventare parte di un business. Hack Toscana Mobilità mette insieme innovazione, start up, servizi al cittadino".

VINCENZO CECCARELLI SU HACK MARATON - dichiarazione
VITTORIO BUGLI SU HACK MARATON - dichiarazione
Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità