QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 14° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 03 dicembre 2016

Attualità venerdì 29 gennaio 2016 ore 08:45

"Polo digitale, collaborare e rispettare i tempi"

L'assessore regionale Ceccarelli interviene sulla riqualificazione dell'ex mercato ortofrutticolo dopo l’appello lanciato dall'assessore Gamurrini

AREZZO — "Come ho avuto già modo di spiegare all'assessore e al sindaco di Arezzo mesi fa, le risorse che finanziano il progetto per la riqualificazione dell'ex mercato ortofrutticolo in Polo Digitale, non sono risorse regionali bensì risorse dei fondi FAS che la Regione veicola ai soggetti beneficiari. Questi ultimi conoscono fin dal primo momento le condizioni, le modalità e le tempistiche di erogazione e non fa eccezione il Comune di Arezzo".

Ceccarelli prosegue: "Anche per il Comune di Arezzo, come per tutti esistevano ed esistono tassative tempistiche per l'assunzione delle obbligazioni giuridicamente vincolanti da parte del Comune e per la conclusione dei lavori. Pertanto ad oggi, pur ribadendo la nostra massima collaborazione, non posso che confermare le condizione iniziali a cui è sottoposto il finanziamento che non dipendono dalla Regione. Anzi, se il Comune non realizza le opere nei tempi e alle condizioni previste sarà la Regione a perdere quei finanziamenti. E questo non ce lo possiamo permettere, soprattutto di questi tempi".

"Auspico quindi e sollecito il Comune – conclude Ceccarelli - a fare tutto quanto è nelle sue competenze e possibilità per appaltare i lavori e rendicontare l'opera nei tempi previsti, per dare una risposta di cui la città ha bisogno e non perdere così i finanziamenti erogati dalla Regione"

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca