QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 19° 
Domani 12°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 25 maggio 2016

Attualità mercoledì 13 gennaio 2016 ore 18:07

Prada restaurerà la villa del Paperone di Shanghai

Shanghai ha assegnato a Prada il restauro dell'antica residenza Rong, la villa costruita nel 1918 voluta dal pioniere del capitalismo Rong Zongjing

AREZZO — "Oggi si parla poco della residenza, ma presto i riflettori si accenderanno su quella che e' stata, e sta per tornare ad essere, una delle piu' belle ville signorili della citta'. Con qualche vantaggio per l'immagine del nostro Paese in Cina" - E’ quanto ha riferito all'AGI Giancarlo Dall'Ara, docente di marketing nel turismo e fondatore di Chinese Friendly Italy.

La residenza conta un salone e vetrate antiche che decorano tutto l'edificio e anche due grandi soffitti, e'oggi di proprietà del Comune che l'ha data in affitto al gruppo Prada, che si e' preso l'onere di restaurarla per farne una sede di rappresentanza e di eventi.

"Oltre all'apparato decorativo e alle vetrate interamente restaurate da artigiani di Arezzo, fanno bella mostra di sé diverse stelle di David sulle piastrelle di un pavimento all'ingresso - ha riferito il professore Dall'Ara - Vedendole la prima cosa che mi e' venuta in mente e'l'incredibile storia degli ebrei in Cina che rivive nelle pagine del romanzo del premio Nobel Pearl S. Buck o forse ad un orfanotrofio fondato a Shanghai dai Gesuiti nel 1864 che aveva un laboratorio di vetrate e operava proprio negli anni nei quali i Rong abbellirono la villa".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità