QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 22 novembre 2017

Attualità giovedì 31 agosto 2017 ore 16:32

Scuola, ai libri ci pensa il Comune

L'assessore alla scuola Lucia Tanti: “Le famiglie in difficoltà possono comprarli con i voucher forniti dall’amministrazione”

AREZZO — Mancano 15 giorni alla riapertura delle scuole e le famiglie sono impegnate nell’acquisto dei libri di testo. In merito interviene l’assessore alla scuola e politiche sociali Lucia Tanti: “intendo ricordare che i voucher distribuiti dal Comune alle famiglie in difficoltà coprono anche l’acquisto dei libri di testo per ogni ordine e grado di scuola. Si tratta di un sostegno molto importante che permette ai ragazzi di nuclei con un Isee molto basso di avere i libri di cui hanno bisogno. Questo dimostra la grande attenzione della Giunta Ghinelli alle politiche sociali, familiari e scolastiche.

Per quanto riguarda invece le scuole elementari l’acquisto dei libri non è in capo alle famiglie ma viene coperto al 100% da risorse comunali, con un impegno di spesa che lo scorso anno ammontava a 130mila euro. A questo si aggiunge il pacchetto scuola, costituito da risorse regionali e statali, e il cui contributo, nel 2016, è stato di 123mila euro. In totale, per l’acquisto di libri, sono stati stanziati 253mila euro tra fondi comunali, statali e regionali.

E’ grande l’interesse per il mondo della scuola, in particolare per le esigenze di famiglie e studenti a sostegno dei quali ci sono i servizi che offre l’amministrazione comunale”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Cronaca