QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 21°24° 
Domani 18°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 giugno 2016

Attualità sabato 26 marzo 2016 ore 10:46

Arriva ad Arezzo il Pony della Solidarietà

Un servizio di trasporto gratuito rivolto agli anziani e disabilii. Lucia Tanti: “famiglie aretine al centro delle scelte quotidiane”

AREZZO — Il Comune di Arezzo rispolvera i Pony della Solidarietà, un servizio gratuito rivolto agli over 65 che ha lo scopo di dare all'anziano compagnia, accompagnamento e aiuto nelle piccole pratiche quotidiane, a domicilio. Un piccolo aiuto, da parte dei volontari, che faccia da supporto alle reti di servizi professionali. “Due servizi messi a disposizione dell’amministrazione per facilitare le famiglie nelle loro esigenze di tutti i giorni e permettere a chi ha delle difficoltà di potersi muovere senza ostacoli, rafforzando la propria autonomia e vivendo la città”, così ha spiegato l’assessore alle politiche sociali Lucia Tanti. Il servizio grantisce il trasporto gratuito di anziani che hanno necessità di andare dal medico, a fare la spesa o altre commissioni o cercano compagnia e momenti di socializzazione. Ancora Lucia Tanti: “è una sorta di trasporto solidale frutto dell’accordo tra l’amministrazione comunale e la Uisp, che consente a queste persone di conservare la propria autonomia anche in contesti fuori dall’ambiente domestico”. Inoltre, è stato siglato l’accordo con Misericordia e Croce Bianca per agevolare gli spostamenti di anziani e disabili, con mezzi e personale adeguati per poter frequentare centri diurni, centri di socializzazione, istituti scolastici, istituti terapeutici. “Ringrazio la Misericordia, la Croce Bianca e la Uisp che ci danno la possibilità di garantire questi sostegni, per circa 150 famiglie. I due percorsi fanno parte di una strategia più ampia dell’amministrazione, legata alla mobilità a supporto di tutti i cittadini. Le politiche familiari passano da queste scelte e stiamo già lavorando anche a un nuovo piano di spostamenti agevolati per le donne in gravidanza o con bambini piccoli” conclude l’assessore Tanti.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura