QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 20°29° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 30 agosto 2016

Attualità lunedì 14 marzo 2016 ore 16:34

"Bonificare l'ex discarica Tegolaia"

GIACOMO GIANNARELLI SU DISCARICA TEGOLAIA - video

Dopo un sopralluogo dei pentastellati, il consigliere regionale M5s Giacomo Giannarelli chiede chiarimenti alla Regione sull'ex discarica a Cavriglia

FIRENZE — Il piano dei rifiuti regionale prevede il conferimento in discarica solo del 10 per cento del rifiuto solido urbano indifferenziato, entro il 2020.

"Oggi - sottolinea Giacomo Giannarelli -, le discariche ne ricevono il 43 per cento quindi ci aspettiamo che molti di questi impianti chiuderanno e ci chiediamo se i gestori hanno accantonato i fondi per la bonifica dell’area. Ricordiamo che la legge prevede tale obbligo per i 30 anni successivi alla chiusura. Quanto avvenuto con l’ex discarica di Tegolaia dev’essere sì sanato, ma soprattutto deve insegnare ad evitare altri casi analoghi".

Secondo Massimiliano Secciani, consigliere comunale M5S di Cavriglia, il percolato si disperderebbe nel bosco e arriva al torrente Valcareggia raggiungendo così l’Arno. "Addirittura l’acqua contaminata - continua Secciani - viene usata per innaffiare orti della zona. Questa situazione gravosa si deve anche al fatto che l’area ha solo una recinzione di 4 metri di lunghezza, quando l’intero perimetro andava chiuso. Così gli animali entrano, raspano e portano alla luce i rifiuti interrati. Pare poi mancare l’impermeabilizzazione dell’area”, ha dichiarato Massimiliano Secciani, consigliere comunale M5S di Cavriglia.

Il Movimento cinque stelle chiede più attenzione e vigilanza sulle all’assessorato all’Ambiente, vista la risposta avuta che non li soddisfa perché "Contiene rassicurazioni confutabili da un semplice sopralluogo. Speriamo l’assessora lo faccia con noi e ARPAT, prima di rispondere alla nostra nuova interrogazione. Soprattutto verifichi la questione affidamento diretto a SEI Toscana sulla quale abbiamo molti dubbi” ha dichiarato Giacomo Giannarelli, consigliere regionale M5S vicepresidente della commissione ambiente e territorio.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità