QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 18°27° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 28 maggio 2018

Cultura lunedì 10 novembre 2014 ore 12:20

Ivano Fossati protagonista del Passioni Festival

La kermesse raddoppia e torna nella sfiziosa e inedita versione ''Assaggi d'Autunno''. Due nuovi appuntamenti a novembre



AREZZO — Dopo il successo di due edizioni estive outdoor con ospiti Vittorio Sgarbi, Andrea Scanzi, Corrado Formigli, Mario Rodriguez, Tommaso Labate, Walter Veltroni, Miguel Gotor e Michele Picchi, la prima edizione novembrina della kermesse sarà light, condensata in due appuntamenti, entrambi ad ingresso libero, con altrettanti eccezionali ospiti. 

Il primo appuntamento è per venerdì 14 novembre, alle 17,30, al cinema Eden di via Guadagnoli che segna il ritorno ad Arezzo di un grandissimo artista, uno dei cantautori più amati da critica e pubblico del panorama musicale nazionale: Ivano Fossati.

Sono passati oltre 18 anni da quando l'artista genovese aprì l'edizione del 1996 di Arezzo Wave, ora è sceso definitivamente dal palco - nell'ottobre 2011 ha annunciato l'addio alla musica -, ma rimane un personaggio ricco di fascino, intellettuale e poetico, amante della scrittura, poco incline alla diplomazia.

La serata vedrà il ritorno ad Arezzo di un altro grande personaggio, ormai amico del Passioni Festival: Andrea Scanzi. Sarà il noto giornalista del Fatto Quotidiano e volto tv di La7 ad intervistare Ivano Fossati. L'appuntamento sarà introdotto dall'ideatore della rassegna Marco Meacci.

Il secondo appuntamento è per giovedì 20 novembre alle 17,30 al Circolo Aurora di piazza Sant'Agostino. Interverrà il giornalista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella.

Fustigatore dei potenti, firma di numerose inchieste per il quotidiano di via Solferino, è autore di vari libri, tra cui il saggio italiano più venduto di sempre: La Casta, scritto a quattro mani con un altro giornalista, Sergio Rizzo. Un successo editoriale senza precedenti che ha tolto il velo, meglio di qualunque altro volume, su sprechi, interessi, lentezze e assurdità dell'apparato dirigente nazionale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Cronaca