QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 21 novembre 2018

Cronaca giovedì 01 novembre 2018 ore 17:04

Adescò una dodicenne sui social, condannato

Tra il giovane e la minorenne corrono otto anni, lui le chiese di mandargli foto provocanti, minacciandola successivamente



AREZZO — Un cittadino romeno di 20 anni, residente ad Arezzo, è stato condannato a 4 anni e 6 mesi e da ieri si trova in carcere a Firenze. 

I carabinieri gli hanno notificato l'arresto su disposizione della procura della Repubblica del tribunale dei Minorenni di Bologna.

I fatti per cui è stato condannato sono avvenuti nel 2015 e sono andati avanti per mesi. Il ventenne ha ricattato una ragazzina che di 12 anni conosciuta sui social. L'aveva costretta ad inviargli foto in cui era nuda, minacciandola poi di diffondere i suoi dati personali se non gli avesse mandato foto ancora più provocanti. 

La ragazza, confidatasi dell'incubo che stava vivendo con la madre, si è poi rivolta ai carabinieri che hanno individuato il ventenne. E' stato condannato per tentata violenza sessuale aggravata e pornografia minorile aggravata. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca