comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 13°21° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 05 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Crisanti: «Austria fa bene a non riaprire confini all'Italia»

Attualità venerdì 22 maggio 2020 ore 19:08

Autopsia in ritardo, l’ultimo oltraggio del Covid

coronavirus visto al microscopio

Anziano della Rsa deceduto per Coronavirus, il troppo lavoro nell’unico ospedale idoneo allunga i tempi per gli esami sulla salma e per i funerali



MONTEVARCHI — Il Covid ha deciso di portarselo via il 14 maggio “stabilendo” così che lui – diciottesima vittima tra gli anziani ospiti della casa di riposo di Montevarchi – fosse il primo a morire per Coronavirus dopo l’apertura dell’inchiesta della Procura di Arezzo a seguito dell’esposto presentato a fine marzo da Silvia Chiassai, sindaco della cittadina. 

Ciò ha comportato che il Tribunale disponesse il sequestro della salma del 67enne e l’autopsia per stabilire le cause della morte. Disposizioni possibili anche perché i familiari dell’uomo hanno presentato a loro volta un esposto alla magistratura subito dopo il decesso e prima della tumulazione.

Ma il Covid si è messo di mezzo di nuovo comportando un ritardo degli accertamenti. L’unico ospedale della Toscana che è nelle condizioni di effettuare gli esami necroscopici garantendo la piena sicurezza dei sanitari è quello di Careggi, una sola la sala disponibile per le autopsie legate al Coronavirus. L’attività è purtroppo intensa e i tempi si sono allungati provocando inevitabilmente un ritardo – rispetto alle aspettative – nell’autopsia dell’anziano montevarchino. 

Probabilmente gli accertamenti a cura del dottor Marco Di Paolo della Medicina Legale di Pisa si terranno lunedì prossimo comportando involontariamente un ulteriore rinvio dei funerali dell’ospite della Rsa di Montevarchi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità