QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 12°15° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 settembre 2016

Cronaca venerdì 04 marzo 2016 ore 19:13

Fermato in A1 un trafficante di cuccioli

L'uomo, in passato, era stato scoperto con 14 esemplari di cuccioli di razza pronti per essere piazzati nel mercato a nero. L’uomo è stato denunciato

AREZZO — Sull’A1 era operativo il dispositivo ‘a reticolo’, piano che la polizia stradale della Toscana sta attuando sulle principali arterie della regione su input della Direzione Centrale delle Specialità e del Servizio Polizia Stradale del Dipartimento P.S., quando l’uomo è stato fermato da un equipaggio di Battifolle che era a conoscenza già del modello dell’auto su cui viaggiava il 61enne.

Il cittadino italiano residente vicino Savona, già due anni fa venne scoperto dalla Polstrada perché aveva sequestrato 14 cani. Si procurava i cuccioli all’estero, li muniva di documentazione falsa per importarli in Italia e cercava di venderli al miglior offerente.

Questa volta sulla sua auto sono stati trovati due cuccioli di bouledogue, nati da 8,9 settimane, per venderli a nero a persone di sua conoscenza. I 2 cuccioli, provati dal lungo viaggio in gabbie piccole e sporche, sono stati subito coccolati dal personale della Polizia di Stato, che li ha rifocillati e puliti. Dopo le cure del veterinario, i cani sono stati condotti al canile comunale aretino e affidati all’ENPA.

All’uomo è stato denunciato a piede libero per maltrattamenti di animali e importazione abusiva e gli sono stati sequestrati tablet, cellulare, gabbie e auto. All’uscita dalla caserma ha dovuto chiamare un taxi per tornare a casa.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità