QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 18°28° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 24 luglio 2016

Cronaca venerdì 12 febbraio 2016 ore 12:30

Doppio mortale, ricorso per scarcerare Dunat

Foto di: ArezzoTv.net

Presentato il ricorso al tribunale del riesame per la scarcerazione di Danut, il romeno che investì e uccise la piccola Letizia e la madre Marzanna.

AREZZO — Gli arresti del 40 enne romeno scattarono subito dopo l’incidente del 31 gennaio a San Leo dove persero la vita la Marzanna e la figlia Letizia. L’uomo era stato trovato ubriaco, tre volte sopra il consentito, al volante di una minicar. Due giorni dopo ci fu la convalida dell’arresto da parte del gip Lo Prete che accolse anche la richiesta del pm Iannelli di custodia cautelare.

Andrea Sandroni, l’avvocato di Dunat Alexe, depositerà il ricorso per la scarcerazione del suo assisto presso il tribunale del riesame di Firenze. Nel ricorso Sandroni chiede di rimettere in libertà Alexe o in subordine una misura cautelare meno afflittiva, condizioni negate dal Gip Anna Maria lo Prete.

Nel frattempo la moglie di Dunat ha detto di non lo rivolere a casa perché il carattere violento nell’uomo può mettere a rischio l’incolumità della donna e della figlia. La donna non ha richiesto colloqui in carcere ma ha consegnato all’accettazione un pacco contenente indumenti e generi di prima necessità.

Attesa per la decisione del riesame.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità