comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:AREZZO10°19°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 30 ottobre 2020
corriere tv
Conte: «Necessario contrastare la diffusione subdola e repentina dei contagi da Covid-19»

Spettacoli giovedì 30 luglio 2020 ore 15:15

Simone Cristicchi incanta l'Arena Eden al Passioni

Grande spettacolo del cantautore romano. Da "Ti regalerò una rosa" ai pezzi composti durante il lockdown. Cultura in musica che ha fatto sold out



AREZZO — Il Passioni Festival si conferma manifestazione di primissimo livello. Artisti, personaggi del mondo del giornalismo, dello spettacolo, della vita pubblica tutti uniti da un comune denominatore: la cultura.

Ieri è stata la volta di Simone Cristicchi che con "Abbi cura di me" ha portato in scena all'Arena Eden uno spettacolo tra parole e musica. Sul palco, assieme al cantautore romano, anche il giornalista Massimo Orlandi.

Da “Ti regalerò una rosa” ai componimenti realizzati sulla scia delle riflessioni stimolate dal lockdown: l'evento, sold out come tutti i precedenti della kermesse, ha incantato, fatto divertire, commosso. Lunghissimo applauso finale, che sigilla un'edizione da incorniciare: straordinaria la partecipazione, nonostante le limitazioni anti-Covid

Cantastorie contemporaneo, Cristicchi ha ripercorso le tappe della sua vita, non solo della ricchissima (a dispetto dei soli 43 anni) carriera artistica.  Stimolato dalle domande del giornalista Massimo Orlandi, assieme al quale ha scritto il libro “Abbi cura di me”, ha dato vita sul palco a un evento omonimo. Alle musiche, alla parola cantata e a quella narrata, si sono unite le immagini proiettate: un percorso in più linguaggi lungo quarant'anni, dal bimbo Simone, orfano di padre e innamorato delle tavole di Jacovitti, all'artista Cristicchi, in grado di battere strade sempre diverse tra musica e teatro, produttivo anche in tempo di lockdown.
Tante canzoni, un racconto con il cuore in mano. Dopo il bis, sono scrosciati gli applausi più lunghi: il miglior finale da poter scrivere per questo Passioni 2020

Ideata da Marco Meacci e realizzata con Mattia Cialini, la kermesse, in collaborazione con Officine della Cultura, è patrocinata dalla Regione Toscana e sostenuta da Atlantide Adv, Chimet, Feltrinelli Point Arezzo, Italpreziosi, ristorante La Pieve, Vogue Hotel, ristorante Antica Fonte, Ingram e Strada del Vino Terre di Arezzo (con la partecipazione delle cantine Il Borro, Fattoria La Striscia, Fabrizio Dionisio, I Vicini, Iviti, Famiglia Buccelletti winery Casali in Val di Chio, La Pievuccia, Buccia Nera, San Luciano, La Torre, Fattoria San Leo, Cantina dei vini tipici dell'Aretino e Fabbriche Palma).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Sport

Attualità