QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 6° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 22 novembre 2017

Attualità giovedì 29 giugno 2017 ore 17:00

Un milione di euro per le scuole della provincia

Marco Donati: «Risorse destinate ad aumentare l’offerta formativa e al contrasto del disagio e della dispersione scolastica»

AREZZO — Più sport, musica, laboratori di lingue, teatro, innovazione digitale attraverso attività da svolgere in orario extra scolastico, di pomeriggio o nei mesi estivi. La buona notizia per 23 istituti scolasti aretini arriva grazie al bando “La Scuola al Centro”, promosso dal ministero dell’Istruzione per favorire il potenziamento dell’offerta formativa delle scuole, contrastare la dispersione scolastica e favorire l’inclusione sociale. Il bando era a carattere nazionale e faceva seguito alla sperimentazione attivata nel corso del 2016 per l’apertura straordinaria, in estate, delle scuole in quattro città: Milano, Roma, Napoli, Palermo.

«Grazie alle risorse messe in campo dal bando – afferma l’onorevole aretino, Marco Donati – arriveranno 917mila euro alle scuole aretine ammesse al finanziamento, merito della qualità dei loro progetti, per un investimento totale di 187 milioni di euro destinati alle scuole italiane».

Complessivamente sono stati proposti progetti per 33.530 moduli didattici, di cui 277.980 ore di sport finanziate con 55,5 milioni. Saranno oltre 700mila le studentesse e gli studenti coinvolti e circa 33mila i genitori: le attività potevano, infatti, prevedere la partecipazione delle famiglie.

«Il 10% delle scuole finanziate ha presentato progetti che prevedono aperture durante il periodo estivo, nel corso del quale le scuole del primo ciclo svolgeranno principalmente laboratori sul tema della cittadinanza europea e di potenziamento delle lingue straniere e dello sport – conclude Donati –. Mentre le scuole del secondo ciclo realizzeranno progetti legati a sport, orientamento e potenziamento delle lingue».

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità