comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:AREZZO12°18°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
Scontri a Napoli mentre De Magistris è in tv. La Annunziata: «Cosa ci fa qui?»

Sport venerdì 25 settembre 2020 ore 13:27

Revocato lo sciopero, l'Arezzo domenica a Salò

Dopo le ultime trattative fra il sindacato dei calciatori e la Lega calcio, rimane solo lo stato di agitazione e inizia finalmente il campionato



AREZZO — Dopo un lungo tira e molla, lo sciopero indetto dall'Associazione italiana calciatori è stato revocato pochi minuti fa. Questo non mette la parola fine alla querelle, che proseguirà con le trattative avviate in questi giorni, ma evita il rinvio della prima giornata di campionato, paventato fino a poco fa. 

Sul tavolo alcune divergenze sul nuovo regolamento che limitava il numero dei calciatori a 22. La proposta attuale, che ha fatto revocare lo sciopero, è di aumentare il numero massimo a 24, aggiungendo un ulteriore posto per un classe 2001. Un'offerta che ha ammorbidito la posizione del sindacato dei calciatori professionisti e che permetterà di iniziare regolarmente la stagione.

Campionato dunque al via, con la prima stagionale che vedrà l'Arezzo affrontare il generale Massimo Pavanel e la sua Feralpisalò. Il fischio d'inizio è fissato per domenica alle 15 allo stadio Lino Turina di Salò. Sarà una gara strana, senza il pubblico che avrebbe sicuramente seguito la squadra, soprattutto in casa del condottiero della "battaglia totale". I tifosi amaranto avrebbero sicuramente tributato una volta di più il loro affetto a Pavanel, ma solo fino alle 15. Poi il generale Massimo sarebbe diventato un avversario, non proprio come tutti gli altri, ma quasi. Non sarà così. Le squadre si affronteranno in quello strano silenzio ovattato che permette di sentire tutto quello che avviene in campo, anche dai pochi addetti ai lavori che saranno in tribuna.

Non sarà l'unica novità. Per la prima volta in serie C, la gara sarà diretta da una quaterna. Dalla stagione 2020-2021 infatti, anche la terza serie vedrà il quarto ufficiale a bordo campo. Ad arbitrare la partita sarò il signor Mattia Pascarella di Nocera Inferiore, coadiuvato da Emanuele De Angelis di Roma 2 e Mattia Bartolomucci di Ciampino. Quarto uomo sarà invece il signor Eugenio Scarpa di Collegno.

Dopo Salò, l'Arezzo tornerà in campo per il derby più sentito della stagione. Lunedì 5, in diretta Raisport alle 20,45, arriverà il Perugia. Questo il calendario completo delle prime sette giornate di campionato, le sole per cui sia stato già comunicato anche l'orario di inizio:
Feralpisalò-AREZZO - domenica 27 settembre ore 15
AREZZO-Perugia - lunedì 5 ottobre ore 20,45
Gubbio-AREZZO - giovedì 8 ottobre ore 20,45
AREZZO-Virtusvecomp Verona - domenica 11 ottobre ore 17,30
Carpi-AREZZO - domenica 18 ottobre ore 15
AREZZO-Padova - mercoledì 21 ottobre ore 18,30
Matelica-AREZZO - domenica 25 ottobre ore 17,30.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Politica