QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 21 novembre 2018

Cronaca martedì 06 novembre 2018 ore 10:28

Schiavi dei caporali nei vigneti di mezza Toscana

Tre arresti per sfruttamento del lavoro. Gli operai trasportati come pacchi sui cassoni dei furgoni nei campi di sette province toscane



PISTOIA — Le indagini della polizia di Pistoia sono iniziate a luglio e si sono concluse con l'arresto in flagranza di tre persone accusate dei reati di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Tutti e tre gli arrestati sono stranieri. 

Dagli accertamenti degli investigatori è emerso che i lavoratori sfruttati erano caricati senza nessuna precauzione sui cassoni di quattro furgoni, tutti finiti sotto sequestro, coperti da telonati. La paga era di quattro euro per lavorare nei vigneti e negli uliveti di sette province toscane: la polizia ha accertato casi nei territori di Pistoia, Siena, Prato, Firenze, Lucca, Arezzo e Pisa. 

Le perquisizioni hanno riguardato anche due studi commerciali di Pistoia in uso a un consulente del lavoro che è stato a sua volta denunciato. Denunciate anche altre tre persone, un italiano e due stranieri, coinvolti nel giro.

Pistoia: caporalato, arrestate 3 persone


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca