Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO20°39°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Sport domenica 19 settembre 2021 ore 09:00

Albanese tra i favoriti del Matteotti

Vincenzo Albanese

Il corridore della Eolo Kometa è in gran forma ed in questi giorni sta cercando la vittoria con caparbietà e concentrazione.



PESCARA — “Oggi corro per vincere” ci aveva dichiarato giovedì scorso a Peccioli, alla partenza della Coppa Sabatini.

Purtroppo in quell’occasione Vincenzo Albanese si è distratto nel momento decisivo della corsa e non è riuscito ad entrare nella fuga buona, quella arrivata fino in fondo, quella che ha visto poi il danese Michael Valgren precedere tutti sul traguardo di Peccioli.

Ieri altro tentativo.

A Cesenatico, al Memorial Pantani, l’atleta del team fondato da Ivan Basso ed Alberto Contador è stato capace di rimanere nel vivo della corsa ma nella volata finale si è piazzato al secondo posto, beffato dal Campione d’Europa Sonny Colbrelli.

“Troppo forte Colbrelli” ha dichiarato subito dopo Vincenzo Albanese, comunque soddisfatto ed onorato di essere salito sul podio della corsa dedicata a Marco Pantani.

E se oggi fosse la volta buona?

Oggi infatti si corre a Pescara l’edizione 74 del Trofeo Matteotti, 195 chilometri suddivisi in un circuito di 15 chilometri da percorrere tredici volte.

Vincenzo Albanese ha già vinto il Trofeo Matteotti nel 2016, vestendo la maglia azzurra della Nazionale Italiana di Davide Cassani e Marino Amadori.

Al via saranno presenti la Nazionale Italiana con Simone Battistella, l’empolese Kristian Sbaragli e Salvatore Puccio tra gli altri, Movistar e UAE Emirates con Matteo Trentin per le compagini del circuito WorldTour, sette team Professional tra cui la Eolo Kometa di Vincenzo Albanese e dieci squadre Continental.

Il percorso si presta ad azioni che potrebbero lasciare spazio a possibili attaccanti o selezionare un gruppo ristretto, situazione questa in cui in ciclista valdarnese si trova a suo agio.

Dalla cima dell’ultima ascesa, quella di Montesilvano Colle al 6,6%, mancheranno solo sei chilometri e mezzo, quattro e mezzo dei quali in discesa.

Marco Burchi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno