Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°34°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità venerdì 23 febbraio 2024 ore 11:39

Insieme per dire “Dipendente Stop!”

​Csi, liceo scientifico e assessorato alle pari opportunità insieme per dire: “Dipendente Stop!”



AREZZO — Ha preso il via al liceo scientifico Francesco Redi il calendario d’incontri “Dipendenze Stop!” e l’assessore alle pari opportunità Giovanna Carlettini sottolinea come “vada fatto un plauso alla dirigenza dell’istituto scolastico e al Centro sportivo italiano per avere messo in piedi un ciclo che coinvolge un gran numero di classi e di studenti e un relatore importante come il medico Alessandro Papini. Per la valenza educativa dell’evento, l’assessorato alle pari opportunità ha concesso un contributo, consapevole che le dipendenze nelle quali possono cadere i giovani, soprattutto in età adolescenziale, si configurano a volte come vere e proprie schiavitù. 

È un segnale di attenzione e uno stimolo per ragazzi e adulti affinché capiscano le implicazioni di certe scelte, che possono avere ricadute anche in età adulta e che non vanno trattate solo da un punto di vista sanitario. Peraltro, rispetto a qualche decennio fa, si è perfino abbassata la fascia anagrafica in cui le dipendenze cominciano a manifestarsi mentre le stesse differenze di genere tendono a scomparire. Si tratta dunque di problemi che non possiamo nascondere e che vanno affrontati a partire dalle famiglie, con la scuola e il terzo settore capaci di fornire un contributo fondamentale”.

Le date degli incontri nell’aula magna dell’istituto e in orario scolastico sono 27 e 29 febbraio, 11 marzo, 24 aprile, 2 maggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno