Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO15°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Attualità mercoledì 27 settembre 2023 ore 19:00

La donazione del CALCIT di Arezzo

​Donazione di un nuovo lettino per l'ambulatorio delle Disfunzioni urologiche neuro- funzionali e di Urodinamica da parte del CALCIT Arezzo



AREZZO — Donato dal CALCIT Arezzo (Comitato Autonomo per la Lotta Contro i Tumori) un lettino ambulatoriale ultra-specialistico di elevatissima qualità dal costo complessivo di 24.000 euro per i pazienti più fragili che afferiscono agli ambulatori di urologia Neuro- funzionale per la pratica clinica altamente qualificata svolta dall’equipe dell’Unita Operativa diretta dal dottor Michele De Angelis.

“Ringraziamo il Calcit per il prezioso contributo al nostro ospedale- ha commentato la direttrice del Presidio del San Donato Barbara Innocenti - L’acquisizione di questo nuovo strumento è un valore aggiunto per l’attività dell’ambulatorio di urodinamica, di uro- ginecologia e delle disfunzioni urologiche neuro - funzionali, attività seguite dal dott. Rosadi, dalla dott.ssa Gubbiotti e dott.ssa Giommoni”.

“Questo strumento, oltre ad agevolare l’esecuzione delle visite neuro- urologiche ed uro- ginecologiche-ha commentato la dottoressa Marilena Gubbiotti referente del servizio di neuro urologia del San Donato di Arezzo -consente l’esecuzione di una vasta gamma di esami e procedure diagnostiche ed interventistiche quali l’esame urodinamico, la riabilitazione del pavimento pelvico, esami pelvici, cistoscopia, ecografia addominale”. La quotidiana pratica clinica include la valutazione diagnostica e terapeutica anche di pazienti con difficoltà motorie, che spesso necessitano del supporto del caregiver, e pertanto un dispositivo che faciliti il movimento e posizionamento del paziente risulta fondamentale. 

“I servizi di urodinamica, uro- ginecologia e neuro- urologia sono già centro di riferimento per tutte le patologie del pavimento pelvico – conclude la dottoressa Gubbiotti - e grazie alla donazione di questo nuovo strumento potranno ancora di più raggiungere il loro obiettivo di mettere il paziente al centro".

“Ringraziamo in primis la Città di Arezzo- commenta il Presidente del Calcit Arezzo Giancarlo Sassoli - che sostiene costantemente il Calcit con generosità e sensibilità. Per noi è un piacere venire incontro alle esigenze dell’ospedale San Donato che di fatto non ha bisogno di innovazioni che già ha, ma semmai di rinnovamento e attenzione per offrire sempre il meglio ai pazienti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno