Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Sport venerdì 23 gennaio 2015 ore 13:20

La nuova stagione del karate parte da Parigi

Ilaria Badalotti sabato 24 e domenica 25 gennaio, sfiderà il meglio del karate mondiale in occasione dell’Open de Paris



AREZZO —  La manifestazione rappresenta la prima tappa della Premier League, il più importante circuito internazionale di karate, e bagnerà il debutto assoluto di Badalotti in una competizione tanto prestigiosa a cui saranno presenti anche numerose nazionali da tutto il mondo. Classe 1996, da qualche stagione l’atleta dell’Arezzo Karate si è piazzata stabilmente tra le migliori ragazze del panorama tricolore, vincendo tante medaglie ai Campionati Italiani e meritando qualche convocazione in azzurro. Dopo un 2014 in chiaroscuro, nel corso di questo nuovo anno Badalotti sarà dunque chiamata a raggiungere la definitiva consacrazione. In questo senso, la gara parigina rappresenterà un prezioso test per valutare lo stato di forma e per trovare nuove motivazioni in vista dei prossimi appuntamenti nazionali: in Francia, Badalotti potrà testare il proprio valore esordendo nei 61 kg della categoria Under18.

“L’Open di Parigi – spiega Alessandro Balestrini, direttore tecnico dell’Arezzo Karate, – servirà a Ilaria per riuscire a compiere il salto di qualità internazionale e per dimostrarsi competitiva anche in gare di altissimo livello. Tutta la società farà il tifo per lei, con la speranza che riesca ad arrivare più in alto possibile”.
Questa gara darà il via ad un tour de force che nelle settimane successive vedrà impegnati tutti gli altri atleti dell’Arezzo Karate. Domenica 1 febbraio, per iniziare, sono in programma a Certaldo le qualificazioni regionali per i Campionati Italiani Assoluti, con la società aretina che andrà a caccia del pass per la più importante manifestazione nazionale con una numerosa squadra forte di tutti i suoi migliori atleti: Badalotti, Paolo Gallorini, Jessica Marchesini, Marco Mencattini, Filippo Oretti e Giacomo Torini. Due settimane dopo, il 15 febbraio, sarà invece la volta dei bambini del settore giovanile, che a Siena gareggeranno nella prima tappa del circuito regionale dei Karate Games. Il maestro Balestrini accompagnerà venti giovani atleti in una giornata in cui avranno l’occasione di mettersi alla prova e di confrontarsi con il resto della Toscana in una serie di giochi, percorsi e combattimenti. “Dai più piccoli ai più grandi – spiega Balestrini, – questi appuntamenti ci permettono di iniziare il 2015 entrando immediatamente nel vivo dei più grandi appuntamenti regionali e nazionali”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno