Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità sabato 09 maggio 2015 ore 15:00

Pane e solidarietà, binomio vincente

Nello stand dei panificatori, accanto ai Bastioni di Santo Spirito, sarà possibile acquistare pizze, pane, schiacciate e dolci



AREZZO — Un binomio vincente che torna anche quest’anno ad Arezzo in occasione della nuova edizione del Mercatino dei Ragazzi organizzato in centro storico dal Calcit per raccogliere fondi da destinare alla ricerca scientifica e alla lotta contro i tumori.

Domenica prossima,10 maggio, il percorso espositivo del Mercatino ospiterà infatti, come ormai da tradizione, lo stand dei Panificatori Aretini aderenti a Confcommercio, Confartigianato e Cna, allestito di tutto punto come un vero e proprio laboratorio del pane, nell’area intorno ai bastioni di Santo Spirito.

Non mancherà nulla: forni, spianatrici, impastatrici e altre macchine utili. Ma, soprattutto, ci saranno loro: i maestri dell’Associazione provinciale dei panificatori aretini, al lavoro dalle prime ore del mattino per sfornare in diretta tutte le specialità a cui i clienti sono abituati. Pizze, bomboloni, pane fresco, panini speciali, schiacciate e dolci di tutti i tipi saranno serviti fragranti fino a sera. La giornata sarà allietata ogni tanto anche dall’arrivo della ciaccia fritta, pronta a deliziare il palato degli avventori più golosi.

La presenza dei panificatori all’appuntamento del Mercatino dei Ragazzi si muove nel segno della tradizione, ma anche dell’innovazione. I rinnovati vertici dell’Associazione provinciale hanno infatti deciso di stupire con effetti speciali i clienti dello stand, oltre a prenderli per la gola, grazie alla presenza di un paio di maestri che si esibiranno nella preparazione di uno speciale “pane artistico”.

Il ricavato delle vendite sarà ovviamente devoluto a sostegno del Calcit. L’obiettivo è battere tutti i record del passato, rafforzando così una lunga storia fatta di amicizia, solidarietà e partecipazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno