Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gigantesco tamponamento su autostrada cinese: centinaia di auto coinvolte

Attualità giovedì 09 novembre 2023 ore 12:00

“Passioni in Fiera” torna ad Arezzo

E domani si inaugura Agrietour, il salone nazionale dell’agriturismo da sempre fiore all’occhiello di Arezzo Fiere e Congressi



AREZZO — “Una grande festa dedicata alle famiglie, alla gioia di scegliere di e come passare una giornata all’aria aperta, o come progettarla, insomma una festa dello stare insieme nella natura e scegliendo magari un hobby da promuovere o un animale da ammirare o da accudire”.

Sono parole di Ferrer Vannetti, presidente di Arezzo Fiere e Congressi, alla vigilia dell’apertura di “Passioni in Fiera”, che raccontano “l’evento aperto al grande pubblico - insiste Vannetti - che da sabato 11 novembre, presso gli innovati e ampliati spazi messi a disposizione del nostro Ente Fieristico, andrà ad affiancare il salone nazionale “Agrietour”, la prima e unica manifestazione nazionale dedicata all’agriturismo che Arezzo ospita dalla sua prima edizione”. Da segnalare che in provincia di Arezzo sono 704 gli agriturismi attivi dei quali 652 autorizzati all’alloggio. Il tutto per quasi 11mila posti letto di cui più di 9mila in appartamenti (4.568 camere) e circa 1.500 in struttura (per 668 camere). Negli agri-campeggio di Arezzo ci sono 116 piazzole. Delle strutture, 509 offrono soltanto pernottamento. Il 46,5% degli agriturismi della provincia di Arezzo sono condotti da donne imprenditrici.

Tornando a Passioni in Fiera, va detto che è l’unico appuntamento in Italia che raccoglie cosi tante aree tematiche in un solo grande evento. “I visitatori - insiste il presidente Vannetti - possono infatti trovare idee, proposte, prodotti, attività ed eventi relativi a cosi diversi argomenti. Dal food & drink al benessere, dal giardinaggio agli animali, dallo sport all’artigianato. Un mondo fatto di colori, di profumi, di sapori e di divertimento per adulti e per bambini, con espositori nazionali pronti ad alimentare passioni già vive o far scoprire nuovi hobby. Nell’area espositiva sarà infatti presente un’ampia varietà di prodotti e attrezzature per le numerose aree tematiche. Ogni settore ospita numerosi espositori e aziende sia regionali che nazionali, specialisti del settore con cui professionisti e appassionati potranno confrontarsi per scoprire tecniche e segreti, conoscere le nuove attrezzature tecnologicamente avanzate, le proposte e i prodotti in arrivo che si potranno acquistare direttamente in fiera dai produttori o dai rivenditori”.

Spazio a tutte le passioni. Passioni in Fiera darà uno spazio per vivere al meglio tutte le passioni, grazie alla presenza di specialisti del settore con cui professionisti e appassionati potranno confrontarsi per scoprire tecniche e segreti, conoscere le nuove attrezzature tecnologicamente avanzate, le proposte e i prodotti in arrivo. Agricoltura, apicoltura e canapa per scoprire il meraviglioso universo delle api e delle loro produzioni e conoscere novità, tecnologie e trucchi del settore agricolo e confrontarsi con esperti e produttori della canapa.

Presente poi il mondo animale con AIFO (Amatori Italiani Fagiani e Acquatici Ornamentali), AIAO (Associazione Italiana Avicoli Ornamentali) e AFO (Associazione Fiorentina Ornitologica). In vista delle festività natalizie spazio alle decorazioni e all’oggettistica. Tra gli stand da non perdere “ACCIAI TIZIANA” con bijoux realizzati a mano, Massimo Paglicci presenta invece gioielli cuciti a mano e borse all'uncinetto e poi i coloratissimi orecchini in carta di Carla Giorni. Da Lucia di Leo troverete scarpe e borse artigianali e altre straordinarie creazioni in lana e cotone, mentre Franco Frosinini vi aspetta poi con i suoi giochi e rompicapo realizzati con legno di olivo, noce, ciliegio e mandorlo e Laura Capaccioli con le composizioni natalizie.

Diversi poi gli stand dedicati al mondo dell’arredamento interno e outdoor con le piante grasse di “Desert Style” e i forni a legna di “Merli Giancarlo” fino ai sistemi di allarme e TVCC di “GENIAL”. Presente poi l’universo della cosmesi naturale per la cura della casa e della persona tra cui “Secundo Drago Verde” e “Natura e Freschezza” e poi ancora Caccia & Pesca, Tecnologie e Sport. Un evento adatto alla famiglia con seminari e convegni,intrattenimento e laboratori per adulti e bambini dedicati a ognuno dei settori presenti.

Programma Passioni in Fiera: ci sarà un’area dedicata al Cooking show e ai prodotti enogastronomici di eccellenza con lezioni a tema durate tutte le tre giornate. Tra i corsi da non perdere quelli della Federazione Italiana Cuochi Arezzo e quelli tenuti da Nenci Mauro sulla cottura innovativa con forni Unox. Venerdì pomeriggio lo Chef Mario Grillo della Fattoria Biò presenta “Pasta e Patate di Arlecchino con Patata della Sila IGP” a seguire la Chef Veronica Massa di Podere Violino si cimenta in “Pane al pane”. Sabato è la volta degli studenti dell’Istituto alberghiero Fanfani Camaiti di Caprese Michelangelo che presenteranno il "Gatto' aretino con cipolla della Valtiberina candita" e una Dimostrazione di Cocktail.

Protagonisti poi i Ragazzi Speciali - La Conserveria con diverse lezioni nella tre giorni. Spazio poi alle degustazioni e agli assaggi grazie alla ricca presenza di stand dedicati al mondo del Food& Drink, dal cioccolato al cibo asiatico, dalle birre artigianali ai tartufi e molto altro ancora. Presenti anche le eccellenze vinicole dell’Associazione Italiana Sommelier di Arezzo e Strada del Vino Terre di Arezzo, per un percorso tra le produzioni del territorio aretino: San Luciano, Fattoria di San Leo, Cantina dei Vini tipici dell’Aretino, Petrolo - Bucine, Podere inferno - Terranuova Bracciolini, Villa La Ripa, Cantine Terredagoli - Laterina, Pergine Valdarno.

Tra gli eventi da segnalare:nel padiglione dedicato al mondo animale si potrà partecipare alla seconda edizione della mostra ornitologica nazionale “Colori nel vento” e alla mostra-mercato-scambio di animali da cortile delle specie e razze più belle che esistano al mondo tra acquatici, pollame ornamentale, conigli, pavoni, fagiani, quaglie, tortore e tantissimi altri esemplari.

Nel padiglione dedicato all’apicoltura nella tre giorni si terrà un laboratorio per scoprire le tecniche di allevamento delle api e quella di smielatura. Sabato e domenica previsti anche due eventi di assaggio miele e descrizione delle differenze e peculiarità di ciascun tipo.

Allo stand 841 nell’area USIP sabato e domenica si potrà assistere dalle 15 alle 19 alle dimostrazioni e prove gratuite di modellini radiocomandati offerte da Radio Control Drivers. Da non perdere poi le dimostrazioni di tecniche pittoriche e trasferimento immagine a cura di CoGhè Pitture allo stand 802. All’interno di Passioni in fiera ci sarà poi un’area dedicata ai più piccoli con giochi e gonfiabili a cui si potrà accedere gratuitamente sia sabato che domenica.

Al via Agrietour. Ma come accennato in apertura è tutto pronto per il via di Agrietour il Salone Nazionale dell’Agriturismo e dell’Agricoltura multifunzionale che si tiene da 21 anni ad Arezzo Fiere e Congressi, sede e patron della storica fiera e che andrà avanti fino a domenica e che si svolgerà da venerdì 10 a domenica 12 novembre. Il taglio del nastro è previsto per le 10 e a seguire il convegno inaugurale Agriturismo, un modello internazionale di multifunzionalità – Il successo di un settore che tutto il mondo apprezza tra sfide di oggi e prospettive di domani. Il programma della giornata prevede anche la Experience Workshop B2B, con una serie di incontri business tra strutture ricettive di campagna e tour operator specializzati in esperienze. Nella Sala Convegni, alle 14,45, si terrà il seminario Enoturismo in Toscana: normativa, neuro-marketing del vino ed assaggi di esperienze organizzato da Confagricoltura e Agriturist Toscana al quale partecipano Fabiola Materozzi coordinatrice regionale Agriturist Toscana, Elisa Romei consulente Wine experience e Roberta Mancini dell’azienda agricola Buccia Nera.

Sempre nella Sala Convegni, alle 17, Identità, qualità e opportunità di promozione per gli agriturismi - Sistema di classificazione, prodotti agroalimentari e narrazione del territorio a cura della Direzione Agricoltura e Sviluppo Rurale Regione Toscana e Toscana Promozione Turistica. Relatori sono Roberto Scalacci direttore Agricoltura e Sviluppo rurale Regione Toscana, Francesco Palumbo, direttore di Fondazione Sistema Toscana, Daniele Visconti, dirigente Regione Toscana, Lucia Bruni della Regione Toscana, Daniela Mugnai e Simone Marrucci di Vetrina Toscana e Costanza Giovannini della Fondazione Sistema Toscana. Saranno inoltre presentati a cura della Società Feries i risultati della ricerca Il turismo rurale: campagna ma non solo. Dati, spunti e opportunità in una ricerca di Feries.

Nella tre giorni aretina, la Regione Toscana sarà presente con uno stand, insieme a Toscana Promozione Turistica, con il progetto Vetrina Toscana che promuove il turismo enogastronomico.

Per quanto riguarda il programma di venerdì, insieme a show cooking e degustazioni, tra gli altri eventi si terrà (Arena Tech ore 17) l’iniziativa dal titolo “Innovazione e Sostenibilità: la nuova generazione dell’Ospitalità di campagna” durante la quale saranno presentati i risultati dell’indagine 2023 cura di Agriturismo.com e di Agrietour.

Arricchiscono l’offerta della prima giornata Master tra cui quello dedicato all’agri-innovation, agri-energie e sostenibilità, ma anche su come progettare e promuovere le agriexperience, le infrastrutture e i servizi per l’accoglienza e uno dedicato alla promozione nell’era del travel digital: organizzazione e strumenti per aumentare reputazione e visibilità della propria azienda. Completano la proposta della giornata le Professional Training Session dedicate a qualità dell’acqua, bellezza, benessere, marketing, energie rinnovabili e all’innovazione, sia nel campo della produzione sia nella gestione di una azienda agricola e agrituristica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno