Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:AREZZO10°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo «spoiler» di Emis Killa in un video sui social network: in arrivo un nuovo brano con Fedez

Cultura sabato 03 ottobre 2020 ore 12:20

​Sgarbi e i Mille sbarcano a Castiglion Fiorentino

A Natale il borgo della Valdichiana accoglierà la mostra-evento con cento artisti. Primo “spot” del prof sui Social. Il sindaco Mario Agnelli gongola



CASTIGLION FIORENTINO — Mille mostre in una. La tela su cui narrare la bellezza è Castiglion Fiorentino. L’artista è Vittorio Sgarbi che sceglie la cittadina della Valdichiana e si fa Mecenate di altri artisti in una esposizione unica nel suo genere: “I Mille di Sgarbi”, è il titolo e la data apre la strada al Natale: 12 dicembre il taglio del nastro di un’esposizione “diffusa”, cioè allestita in un percorso itinerante nelle tre chiese più rappresentative del borgo medievale (San Filippo, Buona Morte e Santucce) e nel complesso archeologico del Sistema Museale castiglionese, l’area dove da millenni svetta l’imponente Torre del Cassero. 

Per Castiglion Fiorentino si tratta di una doppia operazione di altissimo livello, culturale e di marketing per promuovere l’immagine oltre i confini toscani e portare visitatori ad ammirare le opere di un centinaio di artisti contemporanei che Sgarbi ha selezionato tra i migliori esponenti dell’arte contemporanea. Il filo conduttore è legato alla spiritualità, ai luoghi dell’anima con cui l’artista dialoga, al rapporto con la fede, ma anche alla tradizione e alla storia di Castiglion Fiorentino che ha una peculiarità unica: è la città delle cinquanta chiese.

Il primo “spot” per Castiglion Fiorentino arriva proprio dal Prof che su suo profilo Facebook “lancia” la sua creatura e la città che l’accoglie: “Nello spettacolare borgo toscano, dove sta già crescendo l’attenzione, si svolgerà un’esposizione unica nel suo genere, che toccherà alcuni dei siti più rappresentativi e dal grande valore storico”. Quanto basta per attirare l’attenzione.

Nei giorni scorsi Sgarbi ha soggiornato insieme alla compagna sull’Isola Polvese, Lago Trasimeno, e messo a punto altri dettagli della kermesse già diventata evento nazionale e non solo nelle precedenti edizioni a Cervia e Cortina. Lo ha fatto insieme al sindaco Mario Agnelli: li lega una lunga amicizia che ha agevolato il “connubio”. 

Sono molto felice perchè per noi non si tratta solo di accogliere la mostra promossa da Sgarbi con opere di artisti italiani e internazionali, bensì di presentare all’Italia la nostra città che custodisce ben 50 chiese; la considero una caratteristica formidabile di Castiglioni. L’opportunità di collocare opere contemporanee ispirate al sacro e alla fede, nelle chiese dove si trovano capolavori dell’arte antica, è una bellissima opportunità di incontro tra due mondi, non così lontani”, commenta Agnelli che non trascura l’effetto che un evento di questa portata avrà sul tessuto economico e ricettivo della cittadina: dai ristoranti, ai negozi, agli agriturismi, oltre alle aziende agricole e alla filiera delle eccellenze castiglionesi. Oltretutto in un periodo in cui i flussi turistici non sono certo quelli dell’estate e la pandemia è stata una mazzata. 

La macchina organizzativa è già in moto. Mancano due mesi a Natale e, Covid permettendo, assicura il sindaco, Castiglion Fiorentino si prepara a un Natale da “Mille” e una notte. Anzi, Mille e uno Sgarbi.

Castiglion Fiorentino si prepara al Natale con “I Mille di Sgarbi”, la grande mostra collettiva di arte contemporanea...

Pubblicato da Vittorio Sgarbi su Venerdì 2 ottobre 2020

Lucia Bigozzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno