Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca sabato 09 luglio 2016 ore 08:45

Accoltellò a morte un ragazzo, condannato

La vittima fu ferita nel settembre 2014 durante una lite in una discoteca aretina e morì poco dopo in ospedale. Ventisei anni di carcere all'omicida



AREZZO — Le accuse sulla base delle quali la Corte d'assise di Arezzo ha inflitto la condanna sono di omicidio volontario e tentato omicidio.

L'autore, per cui adesso si sono spalancate le porte del carcere, è il 30enne romeno Vasile Izoveranu. Fui lui, allora 28enne, a colpire con un coltello il coetaneo albanese Piro Mocka, nella notte tra il 7 e l'8 settembre 2014. Un gesto arrivato al culmine di una lite in cui l'alcol ha fatto la sua parte e che pare sia esplosa perché la vittima dette una spallate alla sorella di Izoveranu. 

La pena inflitta rispecchia la richiesta del pm Elisabetta Iannelli che aveva chiesto 26 anni di reclusione: 22 per l'omicidio e 4 per il tentato omicidio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno