Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca giovedì 31 gennaio 2019 ore 23:55

Etruria, condannati gli ex vertici per bancarotta

Banca Etruria: il Gup di Arezzo ha condannato a 5 anni l'ex presidente Fornasari e l'ex direttore generale Bronchi. A giudizio altri 26 imputati



AREZZO — Condannati per bancarotta gli ex vertici di Banca Etruria. Il gup del tribunale di Arezzo Giampiero Borraccia, nel processo per il filone della bancarotta dell'ex Banca Etruria, ha condannato con rito abbreviato a 5 anni l'ex presidente Giuseppe Fornasari e l'ex direttore generale Luca Bronchi, a due anni e 6 mesi l'ex vicepresidente Alfredo Berni e un anno e 6 mesi l'ex consigliere Rossano Soldini. Tutto come richiesto dai pm Andrea Claudiani e Angela Masiello. Gli altri 26 imputati saranno invece giudicati con il rito ordinario. Per il giudice ci fu bancarotta, e nel caso di Fornasari, Bronchi e Berni fu fraudolenta. 

L'11 febbraio 2015 i funzionari di Banca d'Italia interruppero la riunione del Cda e invitarono l'intero vertice a lasciare, commissariando l'istituto. A quel punto Banca Etruria era tecnicamente fallita. 

Durante le indagini, sul tavolo del procuratore Rossi finirono una serie di crediti e finanziamenti mai rientrati che avrebbero portato al fallimento della banca. Una serie di crediti che hanno, secondo l'accusa e ora anche per il gup, fatto morire definitivamente la banca aretina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno