QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 19°21° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 17 settembre 2019

Cronaca venerdì 30 agosto 2019 ore 22:00

Uccisa e legata al letto, conosceva il suo omicida

La polizia ha ristretto il campo a una rosa di nomi estrapolati dai tabulati di quattro cellulari della 60enne trovata morta in casa



AREZZO — Secondo gli uomini della squadra mobile di Arezzo, Maria Aparecida Venancio de Sousa, la 60enne trovata legata al letto ormai senza vita lo scorso 26 agosto, conosceva il suo assassino

La polizia ha infatti ricostruito le abitudini della donna ed è risalita ai suoi contatti estrapolando una rosa di nomi dai tabulati dei suoi quattro cellulari. Chi la conosceva l’ha descritta come abitudinaria, paste e cappuccino per pranzo in un bar vicino a casa e pizza la domenica sera. 

Proprio lo scontrino di una pizzeria trovato nella sua casa potrebbe essere utile alle indagini: qualcuno potrebbe averla incontrata la sera prima dell’omicidio.

Intanto gli agenti stanno vagliando chi, tra i contatti individuati attraverso i cellulari, non ha un alibi solido. 



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità