Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:39 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti

Attualità lunedì 16 novembre 2020 ore 14:00

Elezioni presidente protezione civile, è polemica

Marco Ermini sindaco di Castiglion Fibocchi
Marco Ermini sindaco di Castiglion Fibocchi

La minoranza accusa il sindaco di aver fatto irruzione nell’assemblea dei soci al momento del voto. Ermini non ci sta: “Vergognoso”



CASTIGLION FIBOCCHI — La (ri)elezione del presidente della Protezione Civile è al centro di una dura polemica scoppiata nel piccolo borgo di Castiglion Fibocchi. La lista di minoranza se la prende con il sindaco e alcuni esponenti della maggioranza perché avrebbero interferito sulla consultazione cui possono partecipare solo i soci dell’ente e Marco Ermini e i suoi replicano con toni altrettanto accesi alle accuse.

“Il sindaco e la sua maggioranza ha capeggiato una squadra di promotori e sostenitori della sua lista facendo irruzione in assemblea e pretendendo di votare senza essere soci per favorire l’elezione del presidente dell’associazione di Protezione Civile che non aveva più consenso e riteneva minacciata la sua rielezione a causa della gestione degli ultimi due anni” si legge in un duro volantino a firma della lista Vivi Castiglion Fibocchi. “Questa azione di una gravità inaudita dimostra la concezione proprietaria che Marco Ermini e la sua maggioranza ha nei confronti del paese in spregio ad ogni principio di trasparenza e correttezza istituzionale”.

Ma il sindaco non ci sta e prontamente ha replicato: la protezione civile non si tocca. Specie ora che è impegnata su più fronti per combattere l’emergenza Covid. “Non posso accettare che un gruppo politico si permetta di attaccare l’associazione di Protezione civile di Castiglioni ed il suo Presidente” tuona Ermini. “Proprio in questo particolare momento di emergenza sanitaria ed economica ci siamo resi conto tutti di quanto sia importante e fondamentale il volontariato. Soprattutto i volontari della Protezione Civile che in tutta Italia hanno dimostrato una grande forza e coraggio mettendosi al servizio dell’intero Paese. Non da meno qui a Castiglioni il gruppo di Protezione Civile coordinato dal presidente Cacchiani si è messo al servizio della nostra comunità per far fronte all’emergenza. Adesso – conclude il primo cittadino - che tutti chiediamo collaborazione ed invochiamo unione per sconfiggere questa tremenda pandemia, il gruppo di minoranza Vivi Castiglion Fibocchi si permette di attaccare e offendere il presidente e l’intera associazione. Questo è molto grave e vergognoso”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno