Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità mercoledì 07 aprile 2021 ore 11:00

Rogo Levane, fumi e ceneri limitati alla zona

La zona interessata
La parte interessata dalle emissioni nei pressi del calzaturifici (fonte Arpat)

Incendio al calzaturificio Valentino, sopralluogo dell’Arpat: le emissioni in atmosfera solo fino a 300 metri di distanza dallo stabilimento



LEVANE — Non c’era molto vento nella notte tra il primo e il 2 aprile, nel momento in cui andava a fuoco lo stabilimento che accoglieva la produzione della Valentino Shoes nell’area industriale di Levane. Ed è stato un bene. 

Le emissioni in atmosfera provocate dal materiale andato in cenere sono state infatti limitate alla zona circostante e non si sono propagate nei dintorni. È la valutazione dell’Arpat – agenzia regionale per la protezione ambientale – di Arezzo giunta sul posto dopo lo spegnimento del rogo per fare il punto della situazione e verificare se ci fossero danni per l’ambiente e le persone che vivono e lavorano nella zona. I tecnici hanno valutato le ricadute a seguito delle emissioni generate dall’incendio per eventuali successivi approfondimenti

“Come è possibile evincere dagli esiti dell’analisi meteorologica prodotta, al momento dell’incendio, nella notte tra il 1° e il 2 aprile 2021, sulla Toscana il cielo si presentava sereno o poco nuvoloso, associato a venti deboli di direzione variabile tendenti a provenire dai quadranti occidentali” spiegano in una nota i tecnici dell’Arpat. “Alla luce dei dati e di tale analisi, considerato che nella zona, durante la fase iniziale dell’incendio, il vento è risultato piuttosto modesto, le aree di ricaduta delle sostanze rilasciate in atmosfera maggiormente interessate sono risultate quelle comprese in un settore fino a 300 metri dallo stabilimento “Valentino shoes”. Quanto svolto dall’Agenzia è stato comunicato agli enti interessati, in primis Comune e Asl, per i provvedimenti di competenza ed eventuali approfondimenti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno