Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Cronaca mercoledì 03 giugno 2020 ore 16:06

Droga, trafficante valdarnese preso ai Caraibi

carabinieri
Foto di repertorio

L’uomo dopo la condanna era fuggito a Santo Domingo. Catturato in un blitz dell’Interpol è rientrato oggi in Italia con altri sette latitanti



SAN GIOVANNI — Era stato arrestato dai carabinieri di San Giovanni e quindi condannato dalla Procura di Arezzo ad otto anni di reclusione per traffico di stupefacenti. 

Ma l’uomo – un 50enne di origini napoletane ma da tempo residente a San Giovanni – si era dato alla fuga evitando così il carcere. Aveva lasciato il Valdarno e la famiglia - moglie e una figlia piccola - per rifugiarsi ai Caraibi.

Si era sistemato a Santo Domingo dove si era perfettamente integrato, aveva aperto un’attività e si era rifatto un’altra vita con una donna del posto da cui ha avuto due figli. Era certo, così come altri latitanti italiani che avevano trovato rifugio aldilà dell’oceano, di essersi lasciato alle spalle le vicende giudiziarie. Invece l’uomo è stato catturato insieme ad altre sette persone, tra cui una donna, con capi di imputazione diversi dall’Interpol che nel corso di lunghe indagini ha rintracciato, identificato e arrestato il gruppo italiani. Malviventi che non erano in contatto tra loro ma avevano in comune la fuga ai Caraibi. 

La maxi-operazione chiamata “Open World” coordinata dal Servizio per la cooperazione internazionale di polizia (Scip) che comprende le varie forze di polizia si è conclusa con l’estradizione degli otto latitanti rientrati oggi in Italia con un volo speciale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno