Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Le immagini dell'attività dello Stromboli: emerge un nuovo hornito alto 20 metri

Cronaca martedì 19 dicembre 2023 ore 12:38

Cocaina in auto, arrestato cittadino straniero

Nascondeva 8 involucri di cocaina all’interno del gruppo ottico direzionale dell'auto. Arrestato cittadino straniero



AREZZO - VALDICHIANA — Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Cortona, nel corso di un predisposto servizio di prevenzione, finalizzato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, hanno fermato e controllato un veicolo condotto da un cittadino straniero di circa 21 anni.

Il predetto, giunto alla località "il sodo" di Cortona, a bordo del suo veicolo, risultato poi essere stato noleggiato presso una agenzia di Roma, veniva controllato dai militari operanti e, a seguito di perquisizione personale e veicolare, trovato in possesso di circa gr. 8 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in nr. 8 dosi confezionate con cellophane trasparente, occultate all'interno del faro anteriore della macchina, nonché la somma di circa 400,00 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

La sostanza stupefacente e il denaro, venivano posti sotto sequestro penale e depositati presso la cancelleria del Tribunale di Arezzo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente.

La persona fermata, già nota alle forze dell’ordine per la commissione di reati della stessa specie, veniva dichiarata in stato di arresto in flagranza di reato quindi, veniva trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Cortona in attesa della celebrazione del rito per direttissima da svolgersi presso il Tribunale di Arezzo, nel corso della mattinata odierna.

Quanto sopra, nel rispetto dei diritti delle persone indagate, da ritenersi presunte innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento - indagini preliminari - fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile, ed al fine di assicurare il diritto di cronaca costituzionalmente garantito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno