Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità martedì 07 febbraio 2023 ore 10:00

Ambulanze a rischio blocco, lettera alla Regione

I sindaci della zona aretina unanimi sulla necessità di una soluzione alle difficoltà in cui versano le pubbliche assistenze



AREZZO — “E’ stata chiara la volontà dei sindaci della zona aretina: non è più rinviabile un intervento che ponga rimedio alle gravissime difficoltà in cui versano le pubbliche assistenze, difficoltà che rischiano di compromettere i servizi essenziali e irrinunciabili per il settore sociosanitario" così il vicesindaco di Arezzo su una situazione che, da tempo, tiene con il fiato sospeso.

"La riunione della Conferenza sociosanitaria che si è tenuta giovedì scorso ha evidenziato tutte le criticità e le difficoltà in cui versano Croce Bianca, Croce Rossa e Misericordia, direttamente esposte dai responsabili delle associazioni presenti alla riunione. 

Da qui, la decisione di scrivere all’assessore regionale Bezzini con la richiesta di un incontro urgente aperto a tutti i sindaci, i presidenti delle conferenze socio-sanitarie e le pubbliche assistenze per conoscere le soluzioni che la Regione intende mettere in campo al fine di scongiurare il blocco del servizio sia di emergenza urgenza che del trasporto sociale anche alla luce della delibera regionale 15/45 circa la quale abbiamo tutti condiviso le criticità che pone. La lettera è partita oggi (ieri, ndr): ci auguriamo una risposta in tempi brevi” termina Tanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno