Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 04 giugno 2020 ore 12:05

Aperto il "Centro Commerciale" del Giotto

Stamani l'inaugurazione del supermercato Conad e del rinnovato Euronics che, assieme a Cisalfa, diventano il punto dello shopping del quartiere



AREZZO — Conad, Euronics e Cisalfa, così nasce il nuovo centro commerciale del Giotto.

Stamani la tanto attesa inaugurazione. Il supermercato Conad prende parte dei locali Euronics che si rinnovano e diventano meno dispersivi e più funzionali con corner dedicati a Tv, elettronica, computer, elettrodomestici, accessori e telefonia.
Un bel negozio, nuovo nei concetti e pratico nella consultazione, che rispecchia il nuovo modo di fare shopping.

Ma la vera novità è il ritorno di un supermercato in quella parte di quartiere che si snoda alle spalle del Parco Pertini. Sono passati quasi vent'anni da quando Esselunga ha spostato la sede e oggi, finalmente, arriva un grande Conad. Grande nelle dimensioni e nelle offerte. Ben 1000 metri quadrati di spazi dedicati a gastronomia, frutta e verdura, carne, pesce, prodotti per la casa e per la cura del corpo. Insomma, un supermercato a tutto tondo dove sarà possibile fare la spesa anche online, facendola portare a casa oppure  prenotando i prodotti attraverso pc, tablet o smartphone e recandosi al punto vendita per il ritiro.

All'inaugurazione del nuovo centro commerciale del Giotto, di viale Mecenate, il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli che, assieme ai fratelli Butali, al socio Conad, Paolo Gista, ed ai tanti dipendenti dei negozi hanno "preso" la benedizione di Don Alvaro che ha partecipato con grande soddisfazione all'evento.

La cerimonia è durata pochi minuti, giusto il tempo per le foto di rito per poi aprire ai clienti che già erano in fila ordinata fuori della porta.

All'ingresso personale di sicurezza che indirizza il flusso della gente, controlla le protezioni individuali e regola gli ingressi. I locali, oltre ad essere sanificati, hanno adottato tutte le misure di sicurezza per evitare il contagio e all'interno alcuni addetti verificano la corretta distanza interpersonale.

Dopo l'ingresso dei primi clienti ha iniziato a piovere. Come si dice, inaugurazione bagnata inaugurazione fortunata. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno