Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Attualità mercoledì 30 marzo 2022 ore 20:30

Cambiano le regole, taglio al servizio tamponi

La farmacia comunale "Campo di Marte"

Nelle farmacie comunali da aprile test antigenici rapidi solamente a Campo di Marte e Giotto. Effetti della fine dello stato d’emergenza



AREZZO — Il servizio dei tamponi delle Farmacie Comunali di Arezzo proseguirà, dal mese di aprile, solamente alle farmacie “Campo di Marte” e “Giotto”

Le evoluzioni della situazione sanitaria e le nuove disposizioni normative sul green pass, legate anche alla fine dello stato di emergenza, hanno motivato una riorganizzazione del servizio con l’obiettivo di garantire efficienza e risposte ai bisogni dei cittadini, adeguando il numero degli sportelli e delle ore rispetto all’effettivo andamento della richiesta.

Quindi, la farmacia “Campo di Marte” continuerà a effettuare tamponi antigenici rapidi ogni giorno dal lunedì alla domenica, con doppio sportello nel fine settimana, mentre il servizio alla farmacia “Giotto” sarà fornito dal box esterno dal lunedì al sabato. Si ferma invece la farmacia di via Fiorentina, che mantiene comunque gli spazi per l'effettuazione dei test se ce ne fosse di nuovo necessità.

Le prenotazioni potranno essere effettuate su finestre settimanali aggiornate sempre sul portale www.farmaciecomunaliarezzo.it, da cui ogni utente avrà l’opportunità di conoscere le disponibilità e di fissare il proprio appuntamento in pochi secondi autonomamente da computer o smartphone.

"Le Farmacie Comunali di Arezzo - commenta l’amministratore delegato Massimo Sisani, - hanno dimostrato prontezza e flessibilità nel rispondere alle richieste dei cittadini, con una continua riorganizzazione della propria attività e dei propri servizi in relazione agli sviluppi della situazione sanitaria. In quest’ottica, anche dal mese di aprile, la priorità è stata di mantenere un servizio dei tamponi rapidi adeguato agli attuali flussi d’utenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno