Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Attualità sabato 26 marzo 2022 ore 15:10

Covid, chiudono i maxi centri vaccinali

La Asl rimodula l'organizzazione. Somministrazioni solo nelle sedi del dipartimento di prevenzione, in farmacia e da medici di famiglia e pediatri



AREZZO E PROVINCIA — L’Asl Toscana sud est sta riorganizzando l’offerta vaccinale anti Covid. Le somministrazioni, infatti, proseguiranno nelle sedi del Dipartimento di Prevenzione, chiudono quindi i grandi centri vaccinali, come l'hub di Arezzo Fiere e Congressi. In città come in provincia. Non solo, la campagna continuerà tramite le farmacie comunali e private aderenti, le associazioni di volontariato partecipanti, i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta

Proprio per questo, per la prossima settimana il direttore sanitario Simona Dei ha in programma incontri con i rappresentanti dell’associazionismo e delle farmacie. Allo stesso modo, tramite i comitati consultivi aziendali, saranno sensibilizzati i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta.

Quindi, le sedi vaccinali che proseguiranno la campagna vaccinale anti Covid-19 sono:

Arezzo
Sede di Ceciliano
Centro vaccinale di Viale Cittadini (Arezzo)
Distretto di Bibbiena – Via Colombaia
Distretto di Montevarchi – Via Pogdora
Distretto di San Sepolcro – Via Santi di Tito
Casa della Salute di Camucia

Per prenotare la vaccinazione è necessario verificare le disponibilità sul portale regionale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno