Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:44 METEO:AREZZO15°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Spettacoli giovedì 23 luglio 2020 ore 10:22

Capossela fa un "pandemonium" in città

Uno dei più amati cantautori italiani si esibirà all'anfiteatro domani sera



AREZZO — Vinicio Capossela ad Arezzo con "Pandemonium". 

Grazie all' “Arezzo Music Fest”, la genialità e il carisma di uno dei grandi cantautori italiani, sono protagonisti della rassegna “Anfiteatro sotto le stelle” il cartellone che - fino a metà settembre - proporrà musica, danza, teatro in uno dei luoghi più belli e magici della città.

Domani venerdi 24 luglio l’universo poetico, fantastico e musicale di Vinicio Capossela conquisterà il pubblico dell’Anfiteatro. “Pandemonium” è lo spettacolo ideato durante la pandemia, un concerto narrativo con canzoni messe a nudo, scelte liberamente in un repertorio che questo anno compie i trent’anni dalla data di pubblicazione di “All’una e trentacinque circa” (1990), il primo disco di Vinicio Capossela.

Un concertato per tutti i demoni, accompagnato da un insieme di strumenti musicali che insieme evocano il Pandemonium, mitico strumento gigantesco, del tipo dell’organo da fiera, completamente realizzato in metallo.

“Ho sentito parlare di questo enorme strumento – spiega lo stesso Capossela - un grande organo fatto di metalli estratti dalle viscere della terra, dalle creature intraterrestri, i nani che battono e forgiano nelle cavità ctonie, il cui rimbombo ci raggiunge col brontolare del tuono, e provoca il frastuono. Il disordine continua il suo lavoro, fino nelle fibre dell’invisibile e ci modifica incessantemente. Noi cerchiamo di mettere un po’ di ordine, salvare qualche emozione pura, forgiandola in canzone e suonandola in solitudine. Una solitudine amplificata. C’è sì un compagno, un rumorista intraterrestre, Vincenzo Vasi, ma è lì per fare sentire la mancanza dell’orchestra, non per colmarla. Funge da amplificatore di echi nella solitudine della pancia della balena, durante l’eclissi”.

Lo spettacolo avrà inizio alle 21 (ingresso 20 euro + diritti di prevendita. Biglietti sul sito www.discoverarezzo.com). Nel giorno di spettacolo la biglietteria dell’Anfiteatro sarà attiva a partire dalle 18.

“Anfiteatro sotto le stelle” è un cartellone voluto da Comune di Arezzo e Fondazione Guido d’Arezzo e realizzato in collaborazione con la Direzione regionale musei della Toscana, con la collaborazione della Fondazione Arezzo Intour. Main sponsor Coingas Spa. Con il contributo di Camera di Commercio Arezzo-Siena, Tesi Srl.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno