Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:27 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Cronaca martedì 27 febbraio 2024 ore 17:12

Ladri in casa, la Polizia recupera la refurtiva

Dopo appena un’ora la Polizia di Stato recupera tutto il bottino di due furti in abitazione avvenuti a Bibbiena circa un’ora prima del fermo dell’aut



AREZZO - CASENTINO — L'episodio risale allo scorso fine settinama, quando la Polizia di Stato di Arezzo, ha intercettato e denunciato per ricettazione due giovanissimi cittadini stranieri che stavano percorrendo l’autostrada del sole diretti verso il nord Italia. 

La Polizia Stradale di Battifolle, nel corso del consueto servizio di controllo del territorio, ha fermato per un controllo un’Audi con targa italiana e a bordo due ventenni di origini slave ma residenti uno in provincia di Pisa e l’altro in quella di Livorno. Gli agenti si sono accorti subito che c’era qualcosa che non andava nel comportamento dei ragazzi. 

Dopo un’accurata perquisizione del veicolo, i poliziotti aretini hanno rinvenuto all’interno dell’abitacolo tre guanti da lavoro pieni di un tesoretto costituito da 4.200 euro in banconote di vario taglio, monili in oro di differenti tipologie e monete antiche d’argento.

Sono immediatamente scattate delle serrate indagini che, nel giro di appena un’ora, hanno permesso di accertare che quanto ritrovato era il bottino di due furti in abitazione avvenuti a Bibbiena circa un’ora prima del fermo dell’auto, prontamente denunciati, come è fondamentale fare, presso un Ufficio di Polizia.

Essendo ancora in corso gli accertamenti per verificare il loro effettivo coinvolgimento in entrambi i furti, per il momento i due sono stati denunciati per ricettazione e la loro auto è stata sequestrata anche perché il conducente è risultato privo della patente di guida. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno