Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cremonini canta 50 special al matrimonio di Bagnaia, gli sposi si scatenano
Cremonini canta 50 special al matrimonio di Bagnaia, gli sposi si scatenano

Sport martedì 23 giugno 2020 ore 11:45

Chimera Nuoto, un'estate di formazione in video

Marco Magara, direttore sportivo del Chimera Nuoto

Proseguono i corsi online per i tecnici della società con approfondimenti sui diversi settori. Ciclo di incontri tenuti dal direttore sportivo Magara



AREZZO — Chimera nuoto ha deciso di proseguire gli incontri formativi in videoconferenza iniziati durante il lockdown. La società darà seguito alle "lezioni di approfondimento" online per tutto il periodo estivo. Questi corsi di didattica a distanza, specifici per i tecnici, resteranno a partecipazione gratuita e spazieranno dal nuoto baby all'agonismo con particolare attenzione al confronto volto a migliorare la qualità dell'insegnamento. Gli incontri, tenuti dal direttore sportivo Marco Magara, si articoleranno sulla base di un calendario a programmazione dinamica in relazione alle esigenze dei partecipanti. Saranno affrontanti argomenti specifici, partendo dalle prime esperienze in vasca per i bambini di pochi mesi del nuoto baby, spaziando tra le più innovative modalità d’insegnamento nella scuola nuoto dai bambini agli adulti, e arrivando fino alla preparazione fisica e mentale orientata all’agonismo.

«Il nuoto - commenta il direttore sportivo Marco Magara, - è uno sport strutturato tra vari settori che richiedono metodologie didattiche diversificate ma che devono essere impostati con una programmazione coordinata per accompagnare un potenziale nuotatore dalle prime bracciate all’agonismo. Un tecnico deve dunque avere una preparazione particolarmente completa e complessa. In quest’ottica, il nuovo ciclo di incontri in videoconferenza rappresenterà l’occasione per fare un focus su tutti i settori per stimolare un vivace dibattito orientato a fare emergere soluzioni, strategie e modalità virtuose per migliorare l’insegnamento nei diversi livelli».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno