Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:10 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

Attualità giovedì 04 luglio 2024 ore 13:12

Contributi per l’integrazione e violenza di genere

Due bandi dell’assessorato: contributi per l’integrazione e per il contrasto alla violenza di genere. Carlettini presenta le associazioni vincitrici



AREZZO — “Due bandi e tanti partecipanti: sono numeri che ci confortano e che costituiscono un bel segnale di dinamismo delle realtà che animano il territorio. Tutte insieme, le associazioni, costituiscono una risorsa per la città e per questa amministrazione che confida sulle loro conoscenze ed esperienze per tenere viva l’attenzione sui problemi che ci stanno a cuore e per dare vita a strumenti concreti che permettano di affrontarli”.

Così l’assessore Giovanna Carlettini ha presentato i vincitori degli avvisi pubblici grazie ai quali vengono promosse le politiche d’integrazione dei cittadini stranieri residenti o dimoranti nel territorio comunale, con particolare attenzione a donne e minori, e il contrasto alla discriminazione e alla violenza di genere.

Per quanto riguarda l’integrazione, i progetti primi tre classificati sono “Arezzo Cittattiva” di Acb social inclusion, “Finestre sul mondo” dell’associazione Donne insieme, “Sarabanda 2024” dell’Orchestra multietnica di Arezzo. Per quanto riguarda la promozione delle pari opportunità, i progetti primi quattro classificati sono “Donne tra Fiabe e diritti” dell’Acli provinciale, “La violenza non ha età 2024” dell’associazione Pronto donna, “Lotteria degli stereotipi” dell’associazione culturale Rumorbianco, “Lo sport è roba da donne” di Csi Arezzo.

Di conseguenza, dal primo luglio sono partite complessivamente sette diverse attività che spaziano dallo spettacolo alla lotta contro la violenza sulle donne e che coinvolgeranno l’intero secondo semestre del 2024.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno