Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità venerdì 20 marzo 2020 ore 17:19

Coronavirus superata quota 100, altri 17 casi

Sono 109 i contagiati totali nella provincia di Arezzo. Oggi positivi al tampone 4 in città, 5 residenti in Casentino e 8 in Valdarno



AREZZO — Con i 17 casi odierni il numero dei contagiati in tutta la provincia di Arezzo sale a 109.

Superata quindi la fatidica soglia 100. Il dato può sembrare grande ma in considerazione del trend regionale e nazionale il territorio aretino risulta essere poco colpito dal virus.

Come abbiamo detto, oggi sono 17 le persone risultate positive al tampone e nel dettaglio i casi sono stati accertati a: 

Arezzo (4 casi)

Tutti uomini i contagiati odierni in città e si tratta di un 28enne residente fuori regione, un 42enne, un uomo di 48 e uno di 59 anni. I pazienti sono in isolamento domiciliare.

Casentino (5 casi)

Tre uomini di 48, 61 e 78 anni, quest'ultimo ricoverato in Malattie infettive e gli altri due in isolamento domiciliare. Contagiate anche due donne rispettivamente di 27 al domicilio  e 73 anni ricoverata in Malattie Infettive al San Donato.

Valdarno (8 casi)

Quattro uomini e rispettivamente di 61 al domicilio, 61 in ospedale, 67 in osservazione a casa e 75 ricoverato in Malattie Infettive. Quattro anche le donne tra cui una bambina di 8 anni in isolamento domiciliare. Le altre tre donne hanno rispettivamente 47, 59 e 75 anni e sono tutte sotto osservazione domiciliare.

Oggi nessun contagio accertato in Valdichiana e Valtiberina. Ricordiamo, infine, che i dati forniti dalla Asl si riferiscono alla mezzanotte di ieri sera.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno