Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità venerdì 25 giugno 2021 ore 17:30

Covid, ricoverati al minimo storico al San Donato

Pochi i nuovi contagiati. Il virus è stato riscontrato in 3 Comuni dell'Aretino. Sono 16 i guariti. In 163 ancora positivi



AREZZO — Resta basso il dato sul contagio in provincia di Arezzo. Oggi, infatti, sono 5 i nuovi positivi sull'intero territorio.

Tre i Comuni interessati dal contagio e più precisamente:
- Arezzo città 1 caso.
- Castiglion Fiorentino 2 casi.
- Pratovecchio-Stia 2 casi.

Intanto prosegue spedita la campagna vaccinale. Dal 22 giugno ad oggi sono 7.500 le dosi di siero somministrate in tutta la provincia. Come abbiamo scritto in articolo collegato, attualmente ben 169.881 aretini hanno ricevuto la prima iniezione e in 75.545 hanno completato il ciclo vaccinale con il richiamo.

Dal "San Donato" arriva la notizia migliore della giornata. Al "piano zero" dell'ospedale cittadino, infatti, ci sono rimasti solo 2 pazienti.
Anche oggi non viene segnalato nessun nuovo decesso.

Nelle ultime 24 ore la Asl ha eseguito 424 tamponi ed ha dichiarato definitivamente guariti 18 aretini.

Attualmente ci sono 163 persone ancora positive in tutta la provincia mentre in 269 si trovano in quarantena perché contatti di caso. 

Nell'intera Area Vasta sono 11 i nuovi casi (ieri erano 15) e di questi 5 sono residenti nell'Aretino, 2 nel Senese e 4 nel Grossetano.

Bassa l'età media dei nuovi contagiati in Toscana. Per leggere il bollettino regionale cliccate qui.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno