Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Cronaca venerdì 03 luglio 2020 ore 14:03

Documento falso per evitare un mandato d'arresto

Auto con quattro persone a bordo fermata in A1 dalla Polizia Stradale



AREZZO — Arrestato in A1 un latitante che era ricercato nel suo paese, la Romania, per scontare una pena di oltre 4 anni.

Il fatto è accaduto nei pressi del casello di Monte San Savino ieri, quando una pattuglia della Polizia Stradale ha fermato per un controllo un'auto con targa italiana e 4 persone a bordo. Tutti gli occupanti avevano documenti rumeni ma gli agenti si sono insospettiti in merito al documento di uno di loro, che in effetti non ha saputo spiegare il motivo di quel viaggio verso il Nord. 

La Polizia quindi, ritenendo che il documento fosse falso, gli ha preso le impronte digitali, accertando che fosse ricercato dalla giustizia rumena per una condanna a 4 anni e 6 mesi di carcerazione. Per questo motivo era stato spiccato anche un mandato di arresto europeo.

Il 37enne è adesso rinchiuso nel carcere di Arezzo in attesa dell'estradizione per scontare quella pena.

Alla Giustizia italiana invece dovrà invece rispondere del reato di possesso di un documento falso riportante generalità non sue e di averlo furbescamente esibito ad un controllo.

I suoi compagni hanno invece continuato il loro viaggio in autostrada.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno