Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:AREZZO15°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Quando finite di parlare parto», l'autista "sequestra" i passeggeri sullo shuttle Malpensa-Milano
«Quando finite di parlare parto», l'autista

Attualità giovedì 30 settembre 2021 ore 10:45

Un sostegno per la Lotta alla Distrofia Muscolare

I volontari della Sezione aretina saranno in piazza San Jacopo per raccontare la loro attività e promuovere un gadget firmato da un famoso vignettista



AREZZO — E' una malattia subdola che colpisce anche tanti giovani. I volontari della Sezione dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare - UILDM di Arezzo scenderanno in piazza sabato 2 ottobre dalle 9 alle 19 per raccontare il loro impegno per le persone con una distrofia muscolare.

Il banchetto UILDM sarà presente in Piazza San Iacopo, per promuovere la Giornata Nazionale UILDM 2021 e il suo gadget, una confezione di caffè per moka miscela Chicco D’Oro inserita in una latta illustrata dal famoso vignettista di Repubblica e l’Espresso, Mauro Biani. Ogni latta verrà consegnata a fronte di una donazione minima di 10 euro.

Alle 11 in Piazza San Iacopo è prevista l'esibizione della banda musicale costituita da un gruppo di elementi della Filarmonica di Arezzo e Castiglion Fiorentino.

I volontari di UILDM Arezzo, che operano a livello locale dal 1984, presenteranno i progetti che la Sezione porta avanti: le sedute di fisioterapia a domicilio, il trasporto personalizzato per le persone con disabilità e il progetto nazionale UILDM “A scuola di inclusione: giocando si impara” per il diritto al gioco dei bambini con disabilità. Questo progetto si impegna per l’installazione di giostre accessibili in 28 parchi italiani, tra cui quelli che si trovano nei comuni di Anghiari e Castiglion Fiorentino.

La Giornata Nazionale UILDM 2021

Si svolgerà dal 4 al 10 ottobre in tutta Italia, accompagnata dal claim “60 anni. È solo l’inizio”. Questi sette giorni sono l’occasione per conoscere i servizi fondamentali come trasporto, consulenza medica e riabilitazione che le 66 Sezioni UILDM in Italia offrono alle persone una malattia neuromuscolare.
Questa edizione della Giornata è davvero speciale perché rappresenta il momento culminante delle celebrazioni del compleanno dell’associazione, fondata nel 1961 da Federico Milcovich.
Dal 4 al 17 ottobre è possibile sostenere i progetti UILDM attraverso il numero solidale 45593.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno