Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Attualità giovedì 29 aprile 2021 ore 09:20

Farnetani, "Vaccinare subito gli over 60"

Il pediatra e divulgatore interviene sul siero anti Covid e insiste sulla necessità di proteggere la fascia di popolazione con "mortalità più alta"



AREZZO — "Vaccinare subito contro il Covid-19 gli over 60. Non si tratta di una scelta politica, ma di proteggere una fascia di popolazione nella quale le statistiche dimostrano che c’è una più alta mortalità". Ad intervenire con decisione il pediatra e divulgatore aretino Italo Farnetani, su Fortune Healt Italia.

Quindi, prosegue analizzando la situazione a più ampio raggio "il vaccino riduce la morbilità, pertanto abbatte le spese sanitarie, farmaceutiche, ospedaliere, in particolare diminuendo l’occupazione dei posti letto in ospedale. Permette una ripresa dell’attività normale dei nosocomi, con la possibilità di curare le altre patologie e di poter perseguire la diagnosi precoce, con un guadagno sia economico sia in salute dell’intera società".

Concludendo Franetani assume una posizione ben precisa in merito alla vaccinazione "ricordiamo che ogni giorno in Italia Covid-19 fa ancora centinaia di morti e che i vaccini danno solo qualche lieve effetto collaterale. Nessun vaccino dà reazioni negative superiori a quelle delle malattie che si intende prevenire. Invito dunque le autorità sanitarie, rispettando il principio della cautela e della prudenza, a dare risposte rapide sui vaccini, in modo da non alimentare dubbi, perplessità o paure ingiustificate. I vaccini sono la più grande scoperta della storia della medicina, come anche l’attuale pandemia di Covid-19 dimostra chiaramente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno