Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Cronaca venerdì 10 maggio 2024 ore 18:14

Fuga in A1, sequestrate 275 stecche di sigarette

Sfrecciano in autostrada ad alta velocità inseguiti dalla Polizia. Sull'auto 275 stecche di sigarette. Sottoposto a fermo un ventenne straniero



AREZZO — La Polizia di Stato di Arezzo ha sequestrato 275 stecche di sigarette di note marche, oggi in commercio, trafugate nei giorni precedenti in Autostrada del sole e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per il reato di ricettazione uno straniero.

Erano le 8.00 del mattino quando gli agenti della Polstrada di Arezzo-Battifolle in servizio di vigilanza autostradale si sono visti superare a forte velocità da due uomini a bordo di un’Alfa Romeo Stelvio, diretta a Sud.

Raggiunta l’auto, la pattuglia ha intimato l’alt al conducente, ma questo, dopo aver rallentato, ha accelerato frettolosamente per poi immettersi, con una brusca manovra, all’interno dell’area di servizio di Montepulciano Ovest (SI). Gli occupanti della Stelvio, abbandonato il veicolo, si sono dati alla fuga scappando a piedi in direzioni opposte: uno è riuscito a dileguarsi nelle campagne circostanti saltando la rete di recinzione, mentre l’altro, dopo un breve inseguimento, è stato bloccato dai poliziotti.

Sull’auto erano state stipate ben 275 stecche di sigarette dei marchi più venduti, risultate in parte rubate nei giorni precedenti presso una tabaccheria della provincia di Udine.

Il giovane bloccato - uno straniero di 20 anni, senza fissa dimora in Italia e sprovvisto di permesso di soggiorno - è stato sottoposto a fermo di P.G. e condotto presso il carcere di Siena a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono in corso indagini finalizzate ad individuare la provenienza delle altre sigarette rinvenute, nonché l’identità del complice che è riuscito a fuggire.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno