comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Attualità giovedì 29 ottobre 2020 ore 12:45

Gelato a offerta libera, ricavato all'Oncologia

Iniziativa di Stefano Cecconi. "I ristoranti che mi hanno ordinato il prodotto non possono venderlo visto che chiudono alle 18"



AREZZO — Il gelato fa bene alla salute. In tutti i sensi.

Iniziativa solidale di Stefano Cecconi, noto gelataio aretino che ha deciso di mettere a offerta libera il gelato che non può vendere ai ristoratori, donando poi il ricavato all'Oncologia del San Donato. 

Un'iniziativa pensata e messa in un atto in pochi minuti, il tempo di fare un video su Facebook e già quasi tutto il gelato è stato venduto. I gusti? Molto particolari: si va dallo stracchino al melone della Valdichiana fino alla pastiera napoletana.

"Tra i miei clienti ho alcuni ristoratori che, nelle ultime settimane mi avevano ordinato gelato per i loro locali - spiega Stefano - Purtroppo il Dpcm ha messo tutti in difficoltà e l'obbligo di chiusura alle 18 non gli permette di lavorare. Non me la sono sentita di obbligarli a comprare quanto ordinato. Facciamo lo stesso tipo di lavoro, so bene quanto sia difficile il momento".

E così Stefano, sulla scia anche di altre iniziative già fatte in passato, ha messo in vendita i 15 chili di gelato a offerta libera. "E' chiaro che non sarà una grande cifra quella raccolta, ma fa piacere poter dare una mano a chi sta male". Piccoli gesti che fanno la differenza.

Simona Buracci
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

CORONAVIRUS