Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:AREZZO10°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo «spoiler» di Emis Killa in un video sui social network: in arrivo un nuovo brano con Fedez

Attualità giovedì 14 marzo 2024 ore 15:46

Il comune aumenta la tassa di soggiorno

Ghinelli e Merelli: “Risorse che saranno reinvestite per qualificare sempre più la nostra città”



AREZZO — La giunta ha deliberato questa mattina le nuove tariffe dell'imposta di soggiorno legata alle strutture ricettive situate nel territorio comunale. Le tariffe sono determinate gradualmente in base al prezzo delle stesse strutture, fino a un massimo di 5,00 euro per notte per persona. Nel dettaglio, la tassa ammonterà a 1,50 euro fino a 40 euro di costo del pernottamento, 3 euro da oltre 40 e fino ai 400 euro, 5 euro oltre i 400 euro. Il gettito dell'imposta di soggiorno sarà destinato al finanziamento di interventi legati al turismo, alla manutenzione, alla fruizione e al recupero dei beni culturali nonché ai costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. 

L'imposta si applica ai non residenti di età superiore ai 12 anni che soggiornano in una delle strutture ricettive indicate e per un numero massimo di 4 pernottamenti. Un'aliquota particolare pari a 1,50 euro a testa a notte è riservata ai campeggi indipendentemente dalle tariffe da questi applicate. Le nuove tariffe entreranno in vigore il 1° maggio 2024, con un gettito stimato di 1.000.000 di euro per l'intero anno. 

“Arezzo ha investito molto in questi ultimi anni per migliorare l’offerta turistica, un impegno importante da parte dell’amministrazione in termini di servizi che ha significato costi crescenti, di sicuro sostenibili ma che necessitano di risorse, quelle che lo stesso turismo può generare attraverso la tassa di soggiorno e che saranno reinvestite per qualificare sempre più la nostra città in termini di servizi offerti”, hanno commentato il sindaco Alessandro Ghinelli e l’assessore Alberto Merelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno