Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:AREZZO12°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Sport venerdì 04 marzo 2022 ore 19:24

Il giorno “uno” tra Manzo e Orgoglio Amaranto

Due ore di colloquio tra il presidente dell’Arezzo e rappresentanti di OA. Confronto positivo e unità d’intenti per ripartire



AREZZO — Il Presidente dell’Arezzo Manzo ha incontrato i rappresentanti di Orgoglio Amaranto dopo che la scorsa settimana aveva annunciato di voler ricostruire il rapporto con i tifosi e gettare le basi per un percorso condiviso per il bene della squadra Amaranto.

Un colloquio durato oltre due ore dove sono emerse le criticità del passato, ma anche le basi per ricostruire una strada comune con unità d’intenti per il solo bene del Cavallino.

Il comunicato di Orgoglio Amaranto lo definisce il possibile “giorno uno” da dove l’Arezzo può e deve tornare la squadra che la sua storia racconta.

Per Orgoglio Amaranto da oggi conteranno solo i fatti, che dovranno tradurre tutti gli aspetti di un lavoro congiunto da portare avanti da entrambe le parti.

E’ andato avanti per oltre due ore l’incontro dei rappresentanti del direttivo di Orgoglio Amaranto con il presidente Guglielmo Manzo.

Si è trattato di un confronto serrato e franco come forse mai prima c‘era stato. A parole questo potrebbe davvero rappresentare il giorno 'uno', come detto dallo stesso presidente, ma da ora in avanti saranno solo i fatti a parlare, a raccontare una storia diversa che, come concordato durante la riunione, dovrà essere fatta di un legame vero con il territorio, di dialogo e trasparenza, di competenza. Per il bene dell’Arezzo.

Durante la riunione si è cercato di tradurre subito in pratica alcuni aspetti del lavoro congiunto. Tra i punti fondamentali messi sul piatto il rispetto delle scadenze e degli adempimenti in chiave ripescaggio, la riorganizzazione aziendale con figure competenti in ogni ruolo ed è stato affrontato di nuovo anche il tema dell’aumento di capitale con chiarimenti reciproci rispetto ai versamenti e alle scadenze.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno