Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità martedì 03 marzo 2020 ore 17:40

L'azienda dei rifiuti presenta il nuovo manager

Oggi l'insediamento di Patrizio Ciotti in qualità di direttore generale di "Sei Toscana". Nominato dopo una selezione di oltre 70 candidati



AREZZO — Dal 1 marzo "Sei Toscana", il gestore unico del servizio integrato dei rifiuti urbani nei 104 comuni dell'ATO Toscana Sud (province di Arezzo, Grosseto e Siena e sei comuni della provincia di Livorno), ha un nuovo direttore generale.

Patrizio Ciotti è un ingegnere che vanta esperienze importanti nel mondo dei servizi pubblici locali avendo ricoperto ruoli di alta direzione in aziende pubbliche e private, in Italia e all’estero, leader nei settori dell’igiene ambientale, del servizio idrico integrato e dell’energia.

Ilmanager stato scelto dal Cda dopo un'attenta valutazione di ben oltre 70 candidature.

Stamani il nuovo direttore generale si è insediato ufficialmente ed è stato presentato ai dipendenti dell'azienda.

“Siamo felici di dare il benvenuto all’ingegner Ciotti – dicono il presidente Leonardo Masi e l’amministratore delegato Marco Mairaghi –. Con il suo insediamento completiamo il processo di rinnovamento e rafforzamento del management aziendale che da oggi potrà contare su un profilo di assoluto spessore, pronti ad affrontare una stagione nuova di maggiore stabilità e prospettive. Nell’augurare buon lavoro al nuovo direttore generale, rivolgiamo un doveroso ringraziamento al dott. Alfredo Rosini per il lavoro svolto a servizio della società”.

“Uno dei motivi che mi ha spinto a intraprendere questa nuova avventura - dichiara Ciotti - è la convinzione che 'Sei Toscana' abbia le caratteristiche, le possibilità e le professionalità per svolgere un ruolo da protagonista nelle importanti sfide ambientali che caratterizzano sempre più il nostro tempo. Mi aspetta un compito tanto impegnativo quanto affascinante: mantenere in ordine uno dei territori considerati fra i più belli al mondo, assicurando all’intero sistema territoriale e istituzionale della Toscana del sud un gestore efficiente e moderno”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno