Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:50 METEO:AREZZO19°34°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Sport venerdì 24 marzo 2017 ore 09:16

La stagione del Propaganda giunge al giro di boa

La Chimera Nuoto gareggerà domenica 26 marzo, a Cortona, per la terza delle cinque prove del campionato provinciale



AREZZO — La stagione del Propaganda della Chimera Nuoto giunge al giro di boa. Cento giovanissimi atleti del settore preagonistico torneranno in vasca domenica 26 marzo, nella piscina di Cortona, per la terza delle cinque prove del campionato provinciale dove stanno vivendo le emozioni delle loro prime gare e del confronto con i coetanei delle altre società aretine.

Il Propaganda rappresenta il passaggio intermedio tra la scuola nuoto e l'agonismo, proponendo un percorso di allenamenti più intenso per quei bambini dai cinque anni in su che scelgono il nuoto come loro sport e che militano nelle categorie Esordienti, Giovanissimi e Allievi. Da questo numeroso gruppo di atleti usciranno i futuri agonisti della Chimera Nuoto, dunque la società ha deciso di investire fermamente su questo settore prevedendo nelle piscine di Arezzo e di Foiano della Chiana uno staff tecnico competente e preparato composto da Angelo Solis Herrera, Stefania Roncolini, Alberto Bertuccini, Francesco Salvini e Nicola Romanelli.

Questi istruttori hanno la responsabilità di far crescere veri e propri nuotatori e di accompagnarli nel campionato provinciale dove, nelle prime tappe ad Arezzo e a Bibbiena, sono già riusciti ad ottenere tanti bei risultati e a dimostrare la bontà del lavoro svolto in allenamento. Oltre al campionato provinciale, la Chimera Nuoto sta partecipando con i suoi atleti più grandi tra gli undici e i sedici anni ad un parallelo campionato regionale Propaganda che, strutturato su quattro tappe, si concluderà il prossimo 30 aprile a Bibbiena.

«Il Propaganda è la linfa del nostro futuro - commenta il direttore sportivo Marco Magara, - dal momento che è il serbatoio da cui usciranno quegli atleti che nelle prossime stagioni si affacceranno all'agonismo. Per questo motivo stiamo lavorando per far appassionare i bambini a questo sport, per fargli vivere le prime emozioni dell'agonismo e per creare un forte spirito sociale attraverso cene, gare interne ed altre iniziative che permettano di vivere il nuoto come uno sport di squadra».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno